Vacanze sotto zero: i 5 villaggi igloo più belli d’Europa

In #Instaworld, #Travel, MONDO, social up by Catiuscia PolzellaLeave a Comment

Se ti piace le neve e il tuo sogno nel cassetto è quello di trasformarti in un eschimese per vivere in un igloo, questo articolo fa al caso tuo. Infatti, trascorrere una notte all’interno di un igloo, le tipiche abitazioni degli Inuit, con spesse pareti formate da blocchi di neve e ghiaccio, oggi è possibile. Ma niente paura: non è necessario arrivare fino al Polo Nord per farlo. Grazie a EcoBnb, il miglior sito di vacanze a “basso impatto”, ha stilato una classifica dei migliori villaggi igloo d’Europa dove è possibile trascorrere una notte avvolti nel bianco più candido. Accessibili ai turisti, ma non a tutte le tasche, noi di Social up oggi ve ne presentiamo 5. A voi la scelta!

Igloo Village Gstaad, Svizzera

Situato nel cuore delle Alpi svizzere, l’Igloo Village Gstaad offre una vasta selezione di stanze, o meglio igloo. Circondato da una natura incontaminata e piste da sci, questo villaggio magico è immerso in un borgo lussuoso e affascinante, Gstaad, una delle più famose località di villeggiatura in Svizzera. Ogni villaggio è costruito di nuovo ogni inverno ed è decorata da artisti internazionali che intagliano sculture di ghiaccio a mano e trasformano gli igloo in mondi magici. Gli ospiti possono scegliere tra 6 tipologie di camere: dalla igloo standard che possono ospitare fino a sei persone, compresi i gruppi misti, per la romantica suite, dove sarà possibile vivere un’esperienza indimenticabile di lusso con una vasca idromassaggio privata e la musica.

Igloo Village Andorre, Spagna

Immerso nei Pirenei, a 2300 metri d’altezza e a due ore di distanza da Barcellona, l’Igloo Village Andorre è un resort affascinante. Il panorama mozzafiato e l’atmosfera magica, rendono il soggiorno più che piacevole. Oltre alla matura incontaminata e le notti stellate, a conquistarti saranno anche le opere mozzafiato realizzate con il ghiaccio da parte di famosi artisti internazionali.

Igloo Village Blacksheep La Plagne, Francia

Situato in una delle località sciistiche più importanti d’Europa, l’Igloo Village Blacksheep è un resort davvero speciale. Oltre ai comfort che offre, tra stanze di lusso e cibo a km 0, il villaggio offre uno spettacolo unico: vista mozzafiato sul comprensorio del Monte Bianco. Se si ha paura del freddo, niente paura, si può dormire nella Hot Igloo, una sistemazione panoramica riscaldata da una stufa a legna.

Rifugio Bellavista, Alto Adige, Italia

Anche in Italia è possibile vivere un’esperienza magica e dormire sotto una coltre di neve e ghiaccio. Si tratta del Rifugio Bellavista, un hotel che ogni anno offre la possibilità di pernottare in igloo trasformati in accoglienti camere. Al loro interno tutto è ghiaccio pelli di pecora, sacchi a pelo da spedizione e un sacco interno in morbido tessuto di lino, allontaneranno lo spettro del freddo. All’esterno degli igloo la sauna finlandese e la vasca di acqua riscaldata per rendere il soggiorno davvero rilassante.

Zugspitze Igloo Villageon, Germania

La montagna più alta della Germania, vicino al confine austriaco, è il luogo incantato che ospita il Zugspitze Igloo Villageon. Si tratta di un piccolo insediamento, al centro del comprensorio sciistico, è formato da circa 20 casette di neve, un bar, una cucina e due piscine. Gli ospiti possono scegliere tra 5 tipologie di camere: dalla igloo standard che possono ospitare fino a sei persone, compresi i gruppi misti, alla igloo famiglia con bagno privato.

About the Author
Catiuscia Polzella

Catiuscia Polzella

Nata a Morcone (BN) nel 1988. Laureata in Scienze Internazionali presso l’Università di Siena. La mia più grande passione è viaggiare e mi affascina scoprire nuove culture e diversi stili di vita.