Abraham- ilromanista

Torna la Serie A, ma quanti problemi: Maignan out, Abraham in dubbio

Torna la Serie A! Si rientra in pista con sfide attesissime come Lazio-Inter e Juventus-Roma su tutte, ma quanti problemi. Succede sempre così, ormai bisogna farsi l’abitudine. La sosta per le nazionali da anni spreme i calciatori, che non hanno un attimo di riposo e vanno incontro a inevitabili stop fisici.

Più dannosa o meno, la pausa è sempre stata causa di problemi per i club di tutto il mondo. La Serie A ovviamente, non è stata risparmiata neanche questa volta.

Come tornano i Nazionali

Dopo questo giro di nazionali (non ancora concluso), troviamo alcuni dei più importanti calciatori in Italia costretti ad uno stop più o meno lungo. L’infortunio più serio è sicuramente quello di Mike Maignan, colosso del Milan, cui però infortunio non è dovuto agli impegni con la sua Francia. Operazione inevitabile per un problema al polso che Mike si porta dietro da Anfield: 10 settimane di stop.

Dalla Nazionale transalpina arrivano però anche altri stop importanti: Rabiot e Theo Hernandez, entrambi da giorni risultati positivi al Covid-19. Djimsiti dell’Atalanta- nazionale albanese- è senza dubbio tra chi ne esce peggio: frattura all’avambraccio e operazione, fuori almeno un mese. Ultimo della lista in ordine cronologico è Tammy Abraham, cui gara con la sua Inghilterra è durata appena 17′ per poi uscire a causa di una forte contusione. In forte dubbio per Torino.

Immobile c’è, Dybala forse

Torna la Serie A e non porta con sè solo cattive notizie. La sosta per le nazionali ha consentito ad alcuni big del nostro campionato di smaltire i loro guai fisici. Ciro Immobile ne è il caso per eccellenza, affaticamento al flessore quasi del tutto smaltito e convocabile per la sfida al grande amico Simone Inzaghi. Identico il discorso per Andrea Belotti, finalmente disponibile per Juric.

Ciro Immobile. Da www.goal.com

Incerta la situazione legata a Paulo Dybala: il 10 della Juventus ha sostanzialmente smaltito il proprio infortunio, ma non si correranno rischi. Se Dybala non è al 100% non giocherà, forse non andrà neanche tra i convocati contro la Roma. Stesso discorso per Alvaro Morata, cui condizioni appaiono a sorprese migliori del previsto: sicuramente arruolabile per la Champions (sfida allo Zenit), possibile la convocazione con la Roma. Dubbio Zlatan Ibrahimovic. Sicuramente out contro il Verona, potrebbe tornare tra pochi giorni. Pronto a rimettersi definitivamente in pista Luis Muriel, attenzione anche ad un Ilicic atteso in splendida forma.

Torna la Serie A, siamo pronti! Finalmente.



Marco Cavallaro