SAN ANSELMO, CALIFORNIA - NOVEMBER 01: In this photo illustration, the Tik Tok app is displayed on an Apple iPhone on November 01, 2019 in San Anselmo, California. The Committee on Foreign Investment in the United States (CFIUS) has started a national security investigation of social media app TikTok after Beijing ByteDance Technology Co acquired U.S. social media app Musical.ly for $1 billion. (Photo Illustration by Justin Sullivan/Getty Images)

Tik Tok: l’app cinese inutile che prova ad essere un social network

Il web, ma anche i telegiornali, sono invasi dai video e da servizi sull’app cinese del momento: Tik Tok.

Tik Tok è una app creata dal gruppo cinese Byte Dance, che consente la registrazione e condivisione di brevi video di 15 secondi, in cui cantare, ballare, recitare e semplicemente divertirsi.

Il target d’età che è stato conquistato dall’app sono i teenager, soprattutto nella fascia 13-20 anni, e la diffusione è stata talmente elevata da conferire a Tik Tok il record di app più scaricata negli ultimi 12 mesi con più di 750 milioni di download.

Tik Tok: è sicuro? Possiamo fidarci?

Tik Tok, tuttavia, è particolare rispetto ad altre app come Instagram e Snapchat, che di primo impatto potrebbero risultare simili. L’app cinese, infatti, non è un social network, nonostante il numero record di 1 miliardo di iscritti, ma semplicemente una piattaforma per la condivisione video. E qui iniziano le dolenti note.

Infatti, non essendo un social network, gli iscritti non possono impostare filtri a protezione dei propri contenuti e di conseguenza chiunque, scaricando semplicemente l’app, chiunque può vedere i video condivisi, senza essere obbligatoriamente iscritto.

Viene quindi da chiedersi: vi è la tutela vera dei giovanissimi che utilizzano Tik Tok? Molti genitori sono preoccupati e le autorità non sembrano fornire le giuste rassicurazioni. Come viene utilizzata l’enorme quantità di dati raccolta da Tik Tok dai propri utenti?

Byte Dance ha più volte sostenuto che i dati vengono utilizzati per ottimizzare l’algoritmo di intelligenza artificiale dell’applicazione dei filtri facciali durante i video creati su Tik Tok. Possiamo fidarci al 100%?

Purtroppo, infatti, aleggia costantemente l’ombra del governo cinese alle spalle di tutte le grandi corporation della Repubblica Popolare Cinese, che potrebbe utilizzare in maniera distorta i dati raccolti.

Tik Tok: qual è l'obiettivo dell'app cinese?

Tuttavia, a prescindere dalla reale tutela e protezione degli utenti, ci si chiede: quanto è inutile Tik Tok?

Qual è l’utilità di 15 secondi in cui si balla, canta e si fanno cose senza senso? Se i social media nascono per mantenere i rapporti anche a distanza, qual è l’obiettivo di Tik Tok che riconosce di non esserlo?

Tuttavia, ci sono delle vere proprie star di Tik Tok, con migliaia di followers, che girano il mondo esibendosi in eventi dedicati. Che problema abbiamo? Quali sono i canoni di bravura dell’odierna società?

Ma la saga Tik Tok non finisce qui, anzi si appresta a peggiorare. È di qualche giorno fa, infatti, la notizia del lancio dello smartphone Smartisan Nut Pro 3 da parte di Byte Dance. È sbagliato definirlo lo smartphone Tik Tok, ma neanche troppo.

Il nuovo smartphone risulta avere una componente hardware di altissimo livello, caratterizzato anche da un ottimo impianto fotografico ed è stato progettato per utilizzare al meglio Tik Tok. Coincidenze?

Solo il tempo ci darà la risposta sull’inutilità di Tik Tok che ad oggi non è solo una app, ma anche un movimento di persone, che potranno avere a disposizione (solamente in Cina, per il momento) anche la propria arma brandizzata.