Credits: fashionweekdaily.com

The Vampire’s Wife, il brand amato dalle reali inglesi arriva da H&M

H&M, il colosso svedese di fast-fashion, ci ha ormai abituate a fantastiche collaborazioni, da Giambattista Valli a Versace, ma quella che uscirà il prossimo 22 ottobre è esattamente l’ideale per questo mese, che ormai anche in Italia è sinonimo di Halloween. Vi starete chiedendo chi sarà stato ingaggiato questa volta. Ve lo diciamo noi: The Vampire’s Wife, il brand fondato nel 2016 da Susie Cave.

Chi non lo conosce starà già pensando, basandosi solo sul nome, che si tratta di quei vestitini scuri, neri o viola, con nastrini, minigonne composte da strati di tulle. Il tutto da abbinare rigorosamente a rossetto nero e occhi affogati nel kajal nero. Dimenticate tutto, azzerate i pregiudizi. The Vampire’s Wife vi sorprenderà!

È definito dai più gotic-chic, ma lo stile e lo spirito del brand sono molto di più. Un mix di influenze e di ispirazioni: l’arte di Goya, il personaggio di Blanche Dubois dall’opera Un tram che si chiama Desiderio, il balletto russo e, ovviamente, il costume dell’Età Vittoriana. Gli abiti disegnati da Susie Cave rievocano proprio quell’incredibile epoca della storia inglese. Non stupisce, infatti, che questi abiti siano adorati dalle inglesi più stilose in circolazione: da Kate Moss a Sienna Miller, fino ad arrivare a conquistare anche le reali, quali Beatrice di York e Kate Middleton.

Kate Middleton e Beatrice di York in abiti The Vampire’s Wife
Credits: people.com

 

I miei abiti sono contraddizioni viventi- pudici e abbottonati, eppure molto sensuali, tradizionali ma sovversivi, sofisticati ma casual, seri ma gioiosi, scuri ma pieni di luce. Non è proprio la contraddizione l’essenza dell’Inglesità?

-Susie Cave, fondatrice e designer di The Vampire’s Wife

 

Stiamo parlando di abiti dal prezzo alquanto elevato, che arrivano a costare anche più di 2.000 euro, e di gioielli altrettanto costosi. Motivazione in più per la quale non dovete assolutamente perdere l’occasione di accaparrarvi un pezzo della capsule collection in collaborazione con H&M. Sarà inoltre una collezione sostenibile composta da abiti, mini e maxi, realizzati con nylon e poliestere riciclati. Ci saranno anche i gioielli, anch’essi realizzati con materiali da fonti sostenibili. Il colore prevalente sarà il nero, arricchito da decorazioni argentate e colletti di merletto bianchi.

I gioielli della capsule The Vampire’s Wife x H&M
Credits: www2.hm.com

La mini-collezione sarà suddivisa in cinque temi: Forza, Femminilità, Vulnerabilità, Intimità e un ultimo non ancora noto. Vi consigliamo di tenere d’occhio la pagina Instagram di H&M perché nelle storie verranno presentati i vari capi suddivisi nei vari temi. La collezione sarà disponibile dal 22 ottobre, online e in store selezionati.

The Vampire’s Wife x H&M
Credits: graziadaily.co.uk

Che amiate Halloween o no, poco importa, The Vampire’s Wife vi farà apparire una donna inglese super glamour, più che una strega gotica!



Giulia Storani