Il make up giusto per tornare in ufficio e farsi invidiare dalle colleghe

Le ferie sono finite per molte di noi e con la tristezza nel cuore ci siamo rassegnate a rientrare in ufficio. Ci siamo divertite molto con il make up quest’estate ma abbiamo anche saltato molte regole della beauty routine che ora ci si stanno ritorcendo contro. Prepariamoci allora ad un restyling completo del nostro viso per mostrarci al meglio nel nostro ambiente di lavoro/studio e per far morire d’invidia le colleghe rompiscatole.

Partiamo allora dal prenderci cura della nostra pelle, per prima cosa dobbiamo idratarla tramite una crema scelta in base alle nostre caratteristiche, ma che abbia essenzialmente un livello alto di idratazione ma anche un filtro solare, utile in tutte le stagioni. Tra le migliori creme idratanti in commercio troviamo L’aqua Termale Vichy,  offre 24h di trattamento ed è ideale per la pelle normale/mista, ha un effetto lenitivo e fortificante, ricca in minerali e di Ialuronina Attiva che vengono inserite in micro-capsule che una volta depositate sulla superficie della pelle penetrano nel cuore delle cellule. Il prezzo non è esoso e c’è una giusto equilibrio qualità/prezzo vista la qualità del prodotto. Se non avete molto tempo da dedicare al make up la mattina e non amate i fondotinta usate una BB Cream o CC cream che assumono una doppia funzione quella di idratare e colorare leggermente il viso, così salterete lo step preventivo della crema. Oppure se siete delle make up addicted e non rinunciate ad essere perfette h24 usate la crema idratante e poi il fondotinta che più preferite.

Uno dei principali problemi di chi si alza presto la mattina sono le occhiaie, allora ricordatevi di truccare anche quelle per mostrarvi più curate e riposate possibili. Usate un correttore per il contorno occhi  e ricordatevi di applicare almeno una volta alla settimana una maschera viso specifica per rimuovere le impurità e le cellule morte della pelle così da andare ad agire su problemi specifici come sebo in eccesso, acne, disidratazione e per rendere più riposati gli occhi.

Ora che avete la vostra base perfetta potete iniziare a sbizzarrirvi con il vero e proprio make up. Il buon gusto suggerisce di truccarvi con colori neutri durante il giorno, qualsiasi lavoro facciate per mostrare sempre un look professionale. Tra le palette più famose e professionali di ombretti nude troviamo la Naked Basics composta da sei ombretti dalla texture mat o satinata, di cui quattro inediti ed esclusivi da applicare intensi, sfumati o come eyeliner. Di piccole dimensioni, questa palette può essere facilmente portata in borsa per un ritocco giornaliero del make up. Certo il prezzo non è proprio cheap ma è una palette professionale che vi garantirà una lunga tenuta. Optate quindi per ombretti cipria o color tortora, intensificate lo sguardo con un eyeliner o solamente con un mascara (vi ricordo che esistono diverse colorazioni, provate quello marrone per un look più sofisticato oppure quello blu o viola per accentuare il colore degli occhi).

Passiamo ora alle labbra, usate sempre lucidalabbra o rossetti idratanti, utili soprattutto nel periodo invernale. Scegliete colori neutri oppure colori chiari, molto di voga in questo periodo sono i rossetti pesca e arancio per dare un tocco estivo ancora per un po’ al Make up. Il rossetto perfetto è il Color Riche della L’Oreal, dalla texture confortevole, una durata intensa e soprattutto un colore pieno sulle labbra. Tutti i rossetti della gamma Color Riche contengono un’associazione unica di Omega 3 e di Vitamina E che impedisce alle labbra di diventare secche e svolge un efficace ruolo protettivo. Il costo del prodotto è molto basso così da permetterci di averlo in più varianti di colore possibile.

La sera è il momento della detersione: struccarsi è fondamentale, si può usare un latte detergente, un’acqua micellare, un apposito sapone. Si passa poi ad una crema notte si tratta di un prodotto ricco di agenti che agiscono durante il riposo notturno.

Seguendo questi pochi consigli risulterete riposate, raggianti e mai banali. Evitate di andare a lavoro o all’università completamente struccate oltre ad esporre la pelle ad agenti come la polvere, i raggi solari e i batteri senza essere protette risulterete poco interessanti e poco professionali, d’altro canto evitate anche di truccarvi troppo e con colori sgargianti, truccarsi con i colori nude non rappresenta obbligatoriamente poca personalità basta farlo nel modo giusto.

E se siete in cerca dell’anima gemella o volete far colpo su una collega o sul capo il make up può essere il vostro principale alleato. Buon rientro a lavoro ragazze!



Dalia Smaranda