Photo by seungju lee on Unsplash

Qualche suggerimento per un Halloween a prova di Trick or treat

La notte più spaventosa di tutte è alle porte! Ovviamente stiamo parlando di Halloween, la celebrazione anglosassone, diventata ormai una ricorrenza dalla fama mondiale. Anche il nostro paese si appresta a festeggiare la notte delle zucche e molteplici sono le iniziative e i preparativi che in questi giorni stanno spopolando sui social. Ecco allora tutto quello che non dovete perdervi se vi piace Halloween.

Il campo di zucche di Federica

Se amate le zucche e volete vivere un’esperienza magica all’aria aperta, dovete assolutamente andare al campo di Federica. Situato a Nerviano, piccolo comune a pochi minuti da Milano, questo posto offre la possibilità di trascorrere un pomeriggio speciale. È perfetto per i bambini che possono partecipare ai laboratori decorando ciascuno la propria zucca e divertendosi con questo buffo ortaggio. Ma il divertimento è assicurato anche per i grandi che per un pomeriggio possono tornare piccini! Il campo oltre ad essere davvero incantevole, è perfetto anche per fare delle bellissime fotografie. Non a caso è infatti una delle mete più gettonate tra gli influencer nell’ultimo periodo.

Addobbi per la casa

Anche l’atmosfera in casa deve essere spaventosa per poter accogliere al meglio i bambini in cerca di dolcetti. E ci sono davvero tanti modi per renderla a prova di Halloween. Su Tik Tok impazzano i video per realizzare decorazioni adatte ad ogni stanza. Per esempio, potete realizzare un sapone aggiungendo dei ragni finti all’interno. Ben vengano le ragnatele fatte con il cotone sfilacciato, ancora più realistiche se colorate con sfumature rosso sangue.  E non dimenticatevi la lanterna realizzata con la zucca: sbizzarritevi nell’incidere la smorfia più spaventosa.

Halloween anche in cucina

L’impiattare a prova di paura ve lo suggeriamo noi. Non serve essere dei maghi della cucina per realizzare snack e stuzzicherie a tema. Anzi Halloween è forse l’occasione per cimentarsi con qualche sfida culinaria: tanto anche qualora dovesse essere un fallimento, l’importante è l’aspetto orribile e spaventoso. Pasta sfoglia, wurstel e ketchup sono gli ingredienti necessari per simulare delle dita tagliate molto sfiziose. Caramelle a forma di ragni, teschi e scheletri sono invece perfette per decorare drink e bibite. Il succo di melograno è veramente spaventoso se versato in bicchieri a forma di teschio.

Anche il trasferimento è essenziale

In base ai vostri programmi per la serata, dovete saper scegliere il look che fa per voi. Ben vengano le streghe, i maghi, i mostri e gli scheletri, grandi classici intramontabili di questa notte. Anche diavoletti e forconi sono perfetti. Se siete abili con pennelli e trucco potete sbizzarrivi con uno degli innumerevoli tutorial presenti sia su YouTube, Tik Tok e Instagram. Ferite insanguinate e cicatrici finte, se realizzate bene, sono davvero un dettaglio che può fare la differenza. Per non sbagliare mai il colore da indossare è il nero che si presta ad essere arricchito con accessori e make-up esotici.



Eleonora Corso