Perché scegliere Hong Kong: 6 validi motivi per tuffarti nel mondo orientale

Valentina Brini

In #Instaworld, #Travel, MONDO / Valentina Brini / Leave a Comment

Hong Kong è tutto ciò che pensate ci sia in un mondo immaginario. Quando parti dall’Occidente e prendi un volo per Hong Kong hai come destinazione il futuro. Un futuro profumato, incredibilmente suggestivo ed estremamente legato alla tradizione. Un futuro che, come per antonomasia, non potrebbe mai vivere senza il suo passato.

Hong Kong è letteralmente una sorpresa inaspettata e merita di essere vissuta e amata per poter essere apprezzata come merita. Per cui, se avete intenzione di fare un viaggio in Oriente che sia innovativo, suggestivo, particolare e che vi possa lasciare grandi ricordi, Hong Kong è la città che fa per voi.

Iniziamo con qualche informazione di base, e successivamente vi illustreremo 6 validi motivi per potervi immergere nella cultura cinese a 360 gradi.

DA SAPERE

Hong Kong – il nome in cinese  香港 significa letteralmente “Porto profumato”. Già il nome anticipa il panorama che vedrete non appena atterrerete in aereoporto: barche e oceano all’orizzonte. Hong Kong è formata dall’isola omonima, Kowloon e i Nuovi Territori: gli ultimi due territori sono molto vicini all’isola, ma attaccati alla terra ferma. Kowloon è contigua a Hong Kong ma separata da un piccolo braccio di mare, e separata dalla Cina dai Nuovi Territori, separati a loro volta dalla regione di Shenzhen soltanto dal fiume Sham Chun e dal Sha Tau Kok. Hong Kong gode di autonomia amministrativa e di una propria valuta, il dollaro di Hong Kong. E’ un importante centro commerciale e finanziario, turistico e ha collegamenti con tutta l’Asia orientale. Inoltre, la storia di Hong Kong vanta di una lunga influenza inglese, essendo stata colonia dello stato britannico fino a poche decine di anni fa. Per cui, è considerabile come vera perla orientale con qualche accenno d’Occidente, tanto da essere chiamata la “New York d’Oriente”.

Siete curiosi? Ecco allora 6 validi motivi per prendere il primo volo e andare a scoprire questa bellezza orientale.

FUTURO E TRADIZIONE

Hong Kong è la città più verticale al mondo, prima anche a New York. La quantità di grattacieli specchiati e dalle forme più ambigue conquisterà i vostri occhi, ma non solo. La vera particolarità di Hong Kong consiste nell’avere un suggestivo dualismo tra futuro e tradizione. Infatti, accanto ai grattacieli più innovativi e tecnologici del ventunesimo secolo troverete antichi templi e giardini botanici, risalenti ad epoche antichissime. Visitabili e perlopiù gratuiti, vi faranno vivere la metropoli in modo totalmente diverso. Un esempio? Il tempio taoista Wong Tai Sin, nel distretto di Chuk Un. Oppure, un’altra bellissima perla buddista tra le tante, la potrete trovare proprio accanto ad uno dei centri commerciali più amati di Hong Kong (Chin Lin): Chin Lin Nunnery. Spesso questi templi, oltre che offrire un grande spettacolo panoramico, sono situati anche nei polmoni verdi di Hong Kong. Per cui, potrete unire una buona passeggiata in mezzo alla natura, pur intravedendo, maestosi, i grattacieli intorno a voi.

ORGANIZZAZIONE E PULIZIA

Hong Kong è una città futuristica ed estremamente organizzata. Sia per quanto riguarda le metro che i vari mezzi di trasporto. Puntualità, file ordinate per accedere ai mille servizi disponibili e luoghi e bagni pubblici pulitissimi e super profumati. Si potrebbe viaggiare ad Hong Kong solo per vedere la grande quantità di bagni pubblici elettronici e tecnologici (con tanto di ambienti super chic e di design) per capire la forte mentalità futuristica di questa città. Inoltre, dal punto di vista del trasporto, sicuramente è la città che offre tra i migliori servizi al mondo. Potrete accedere ai tornelli della metro con una carta Octopus o un biglietto singolo urbano. La mentalità cinese, molto distante dalla nostra, permette di concepire una carta della metro che possa anche andare sotto il credito consentito. Quindi se vi doveste trovare in difficoltà una volta entrati nell’area metropolitana, non preoccupatevi! Il viaggio sarà assicurato lo stesso, e una volta scesi dalla metro potrete ricaricare con tutta tranquillità la vostra Octopus.

 LA CUCINA

Sembrerà strano per noi italiani, ma anche i cinesi in cucina ci sanno fare eccome! Basta pensare sempre alla pasta e alla nostra buonissima pizza: viaggiare significa entrare nella cultura del paese che ci sta ospitando, per cui, bisogna assaggiare di tutto e di più! Se pensate di conoscere la cucina cinese avendo mangiato nel ristorante take away sotto casa, vi state sbagliando di grosso. Il gusto della cucina cinese è veramente molto diverso rispetto a quello a cui siamo abituati qui in Italia, e si riesce a comprenderlo solo quando si è davvero in Oriente. La carne ed il pesce ad Hong Kong sono veramente di ottima qualità, e ci sono alcuni piatti che (purtroppo) qui in Italia non vengono riprodotti. Volete qualche dritta? Assaggiate gli Xiaolongbao, tipo di pasta al vapore (baozi) cinese della regione dello Jiangnan ed in particolare associato a Shanghai e Wuxi. Sono ravioli estremamente sottili ripieni di brodo e carne. Solitamente serviti con un piccolo cucchiaio di ceramica dove poterli appoggiare prima di “bucarli” con le bacchette cinesi. Successivamente, attraverso il foro fatto al baozi, dovrete versare il brodo bollente all’interno del cucchiaio e berlo prima o dopo aver mangiato il restante raviolo. Una delizia. Ma tra i mille piatti sconosciuti a noi Occidentali, uno dei migliori rimangono comunque gli Sheng Jian Bao, ovvero pane cinese ripieno di carne o verdura, grigliato o al vapore. La cosa che vi stupirà di più ad Hong Kong è l’assenza (o quasi) di acqua minerale nei ristoranti. Solitamente i cinesi accompagnano il loro pasto bevendo te caldo cinese, che per la maggior parte delle volte è offerto gratuitamente dal locale. Dopo qualche giorno, non riuscirete più a bere acqua insieme ai vostri Baozi. Con il loro tè è tutto più buono.

 GITE FUORI PORTA

Hong Kong non è solo metropoli e grattacieli. E’ collocata in un incredibile scenario naturale, e potrete raggiungere luoghi davvero suggestivi. Se siete amanti di viaggi on the road e di gite all’avventura, Hong Kong fa proprio per voi. Tra i tanti panorami da vedere e da scoprire, Tai O è sicuramente uno dei più suggestivi. E’ noto come Hong Kong sia una città ricca e povera allo stesso tempo, per cui è molto facile notare questo dualismo una volta usciti dal grande centro finanziario. Tai O, infatti, è un piccolissimo villaggio di pescatori su palafitte collocato nell’isola di Lantau, a soli 58 km dal centro di Hong Kong. Camminare tra i ponticelli di legno e le palafitte di queste famiglie vi farà vivere quest’esperienza e questo viaggio dandovi un’incredibile insegnamento umano. Saranno spesso anche disponibili a farvi sedere con loro a tavola, o a mostrarvi alcune peculiarità del loro villaggio. Un’esperienza unica e da non perdere. Non siete ancora soddisfatti? Prendete la metro dal centro di Hong Kong e scendete a Thung Chung. Dopodichè, prendete la funivia o cable car proprio all’uscita dalla metro. Sarà un viaggio molto suggestivo con destinazione Villaggio di Ngong Ping, dove potrete raggiungere a piedi uno dei monumenti più belli e ammirati dell’intera Asia: il Tian Tan Buddha, meglio conosciuto come il Grande Buddha. Preparatevi a scalare 268 gradini per  conoscere e visitare l’interno della grande statua di bronzo e per poter godere di una vista mozzafiato.

 PREZZI

Se state pensando di fare un bel viaggio ma senza spendere tanto, possiamo rassicurarvi: Hong Kong è molto valida anche dal punto di vista economico. I prezzi sono inferiori alla media, soprattutto per quanto riguarda cibo e shopping. Molti musei sono gratuiti e anche i templi. L’unico grande investimento potrebbe essere il volo e l’alloggio, ma se prenotati con largo anticipo potrete godere di tantissime offerte. Inoltre, Hong Kong utilizza una sua valuta: il dollaro di Hong Kong. In media 100 dollari di Hong Kong corrispondono a circa 10 euro. Per cui, per molti acquisti i prezzi potrebbero risultare molto convenienti, soprattutto per quanto riguarda il mondo della moda e della tecnologia.

 ANIMALI A SPASSO

Una delle cose più belle e suggestive di viaggiare in oriente è vedere ed ammirare la flora e la fauna in libertà all’interno del loro habitat naturale. Così sarà se andrete a visitare i tanti templi di Hong Kong. Potrete così camminare accanto a piccole e furbe scimmiette lungo il vostro tour giornaliero, incontrando diverse specie di animali. In particolare, se visiterete il Tempio dei Diecimila Buddha, famosissimo e molto apprezzato ad Hong Kong, sarà facile incontrare qualche piccolo compagno di viaggio tra i rami degli alberi.

PANORAMI

Se siete amanti della fotografia e dei panorami mozzafiato, dovete correre in Oriente. Hong Kong offre una grandissima varietà di punti panoramici sulla città e l’Oceano Pacifico che la bagna. Tra i punti più conosciuti ed amati da tutti i fotografi del mondo ritroviamo il Victoria Peak: altezza 554 metri di altura che sporge sulla città di Hong Kong e dalla quale si gode la miglior vista in assoluto. La sua particolarità? Il piccolo sentiero che ti porta in cima è totalmente circondato dalla foresta. Per cui, anche qui non sarà difficile godersi il binomio natura e grattacieli.

Ecco quindi 6 tra i migliori e validi motivi per prenotare un aereo direzione Hong Kong. Quando si parte?