Non ancora al termine della gravidanza, partorisce una bambina di 6 kg

Le nascite sono sempre speciali ma in questo caso, nella storia che stiamo raccontando, c’è qualcosa di estremamente particolare.
Emma Millar, una donna australiana ha infatti partorito una bambina che pesava quasi 6 chilogrammi già alla nascita. La bimba, nata al Wollongong Hospital, appena fuori Sydney, in Australia, si chiama Remi Frances Millar e ha decisamente lasciato tutti senza parole già da neonata.
La mamma e Daniel, il marito della donna e il papà della bambina, sapevano che la loro neonata sarebbe stata più grande del normale in quanto durante l’ecografia a 35 settimane il medico aveva calcolato che la piccola pesasse già 4 chili. Una stima di peso addirittura maggiore di quella media dei neonati a termine.

Stima che si aggira attorno ai 3 chili e 300 grammi. Dai medici è anche arrivata una motivazione sul perché la loro bambina fosse così più grande rispetto alla media, infatti la mamma è affetta da diabete gestazionale e questo ha portato la bimba a pesare 6 kg. In media, solo l’1% circa dei neonati pesa più di 4 chili e 450 grammi. E pensare che la piccola è nata anche con due settimane di anticipo.
Ora i genitori e la bimba sono a casa, stanno bene, e il fratello e la sorella di Remi la possono riempire di amore.



redazione