Marzo 2020: Elitè, Riverdale e molto altro sui film e le serie tv di Netflix

Anche marzo, come ogni mese è ricco di novità per i film e i rinnovi per le serie tv, da guardare sulla piattaforma streaming Netflix.

Ecco tutte le novità in arrivo questo mese e cosa vedere:

  • 1 marzo: Riverdale terza stagione, sulla piattaforma streaming sono disponibili anche le prime due stagioni.

Una serie televisiva composta da 4 stagioni, in ciascuno di esse accade sempre un qualcosa di nuovo e di inaspettato.

La storia si concentra principalmente su quattro giovani adolescenti , che risiedono nella città di Riverdale.

In questa stagione troviamo i nostri protagonisti Jughead, Betty, Archie e Veronica e i loro amici affrontare delle nuove sfide: da un lato Archie attraverserà un periodo difficile a causa di Hiram Lodge, il padre di Veronica; dall’altro lato abbiamo la parte restante del gruppo alle prese con un nuovo misterioso nemico, il Re Gargoyle.

Il cast è formato da Archie Andrews (KJ Apa), Betty Cooper (Lili Reinhart), Veronica Lodge (Camila Mendes), Jughead Jones (Cole Sprouse), Cheryl Blossom (Madelaine Petsch).

  • 13 marzo: Elitè, terza stagione, l’annuncio della nuova stagione giunse il 29 agosto 2019, durante la conferenza stampa per il lancio dei nuovi episodi di Élite 2.

Per adesso Netflix non ha rilasciato un trailer, ma solamente un teaser in cui possiamo vedere i protagonisti delle stagioni precedenti più due new entry: Yeray e Malick.

Una serie originale Netflix spagnola che è riuscita ad affermarsi anche al di fuori della Spagna, grazie alle avventure degli studenti della prestigiosa scuola Las Encinas. La terza stagione racconta gli eventi che accadono dal rientro delle vacanze natalizie, manca poco per finire gli ultimi esami e pensare al conseguimento del diploma.

Abbiamo lasciato i protagonisti alle prese con amori proibiti, litigi e un assassino lasciato impunito.

La serie è diretta da Ramon Salazar e Dani de l’Orden, scritto da Carlos Montero e Darío Madrona.

  • 27 marzo: Ozark terza stagione, esordì la prima volta nel 2017, una serie di genere drammatico che ha come protagonista il noto attore americano Jason Bateman.

Egli interpreta Martin Byrde, ed è un consulente finanziario che vive a Chicago con la sua famiglia. Marty ha anche un secondo lavoro, abbastanza particolare, riciclare denaro sporco per i cartelli della droga messicani. Quando le cose iniziano a mettersi male, si trasferisce nel Missouri.

Questa terza stagione è ambientata sei mesi dopo gli eventi della stagione 2, Jason Bateman ha diretto la regia dei primi due episodi, in tutto sono 10.

Marty e Wendy vogliono tornare ad avere il controllo sul destino della loro famiglia. La scelta di allearsi con Helen e con il leader del cartello di droga messicano Omar Navarro, risulta vincente per Wendy. Tuttavia la situazione cambia quando in città arriva il fratello più piccolo di Wendy, Ben.

Spostiamoci e vediamo quali dei grandi film classici, ci offre Netflix:

  • 1 marzo: Un giorno di ordinaria follia, con la regia di Joel Schumacher ci porta in un viaggio elettrizzante nel calda Los Angeles.

Il protagonista è  Bill, interpretato dalla star hollywoodiana Michael Douglas, un uomo apparentemente tranquillo.

In realtà il suo equilibrio psichico si è spezzato e il suo viaggio all’interno della metropoli ha un solo obiettivo, raggiungere sua moglie, ma il loro non è un matrimonio felice, nonostante questo a Bill interessa solo poter vedere sua figlia.

Egli mentre è imbottigliato nel traffico, decide di scendere dalla macchina e andare a casa a piedi, ma non sarà facile, Bill dovrà affrontare parecchi “questioni” che ci faranno capire il motivo della sua ira.

  • 1 marzo: I nuovi mostri, una commedia italiana, con un cast eccezionale, diretto da Dino Risi, Mario Monicelli, Ettore Scola. Un film con Vittorio Gassman, Ugo Tognazzi, Alberto Sordi, Ornella Muti, Eros Pagni, Gianfranco Barra.

Quattordici episodi sui difetti degli italiani negli anni Settanta, tra la risata e un pizzico di tragedia, ci portano a conoscere le molteplici figure nelle loro avventure.

Vi diamo giusto un assaggio…una cantante viene sfruttata dal marito impresario, un cardinale riporta all’ordine un gruppo di fedeli in subbuglio, un debosciato aristocratico “soccorre” un pedone, cuoco e cameriere si accapigliano nella cucina di una trattoria, un gruppo di comici trasforma un funerale in un piccolo show fuori programma.

La pellicola venne anche candidata ai premi oscar, nella sezione di miglior film straniero.

  • 1 marzo: The truman show, “Buongiorno… e casomai non vi rivedessi, buon pomeriggio, buonasera e buonanotte”, questa è la citazione che Truman Burbank, ripete ogni giorno.

Interpretato da Jim Carrey, the truman show ci porta in un viaggio ricco di colpi di scena.

Il signor Burback ha una vita perfetta, una casa modesta, un buon lavoro e una dolce moglie, ma cosa si cela dietro a tutta questa perfezione?

In realtà Truman non sa di essere l’attore protagonista di un reality show intitolato “the truman show”, perciò tutto quello che riguarda la sua vita quotidiana, le amicizie, gli affetti, le proprie emozioni, viene visto da moltissimi telespettatori.

Con il passare del tempo, Truman comincia a rendersi conto che la sua vita non è poi così perfetta come sembrava, piena di sotterfugi, tutte le sue decisioni prese da una produzione televisiva…tutto è controllato, così decide di scappare da tutto questo, come andrà a finire?

Un film di Peter Weir, con Jim Carrey, Laura Linney, Noah Emmerich, Natascha McElhone, Brian Delate.

Marzo sarà un mese ricco sulla piattaforma streaming più amata, questo mese Netflix metterà a disposizione film e serie tv per tutti i gusti.

Cosa guarderete? La nostra rubrica è sempre pronta ad aggiornarvi sul meglio.



Roberta Guadalupi