Lo scherzo di Halloween di Burger King che si traveste da McDonald’s

In #Focus, MONDO by Andrea CalabròLeave a Comment

Come sapete benissimo Halloween è alle porte, e tutti stanno iniziando a pensare a come potrei spaventare il proprio vicino o il loro amico, quindi magari di trovare il travestimento più divertente per far colpo su qualcuno. Questo è quello che ha fatto un Burger King nel quartiere di Queens a New York che ha pensato bene di “travestirsi” da McDonald’s, per “spaventare” i clienti che sono rimasti letteralmente affascinati dalla campagna promossa da questo negozio. A rendere la cosa ancora più divertente c’è il fatto che mentre Burger King può permettersi di pensare agli scherzi contro il suo più grande competitore, quest’ultimo è costretto a pensare invece a come fare sparire i migliaia di Ronald (il pagliaccio simbolo della catena) da ogni Mc Donald’s negli Stati Uniti, a causa della clown-hysteria che sta vivendo il paese per via di alcuni stupidi ragazzi che hanno deciso di indossare vestiti da clown indemoniati e traumatizzare la gente in giro per le strade.

Decine e decine di metri di tessuto bianco per mettere in atto questo simpatico sfottò che è stato molto apprezzato dalle persone. Inoltre, BK ha creato dei falsi packaging dei panini, scrivendo sopra con il pennarello “McDonald’s”.

Dentro i packaging falsi, hanno anche aggiunto la frase “Just kidding, we still flame-grill our burgers!” poiché McDonald’s è solito grigliare gli hamburger con piastra elettrica.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

About the Author
Andrea Calabrò

Andrea Calabrò

Classe '91, giornalista pubblicista e laureato in Relazioni Internazionali. Responsabile del sito SocialUp.it e grande amante del mondo dello sport.