L’idea geniale di un supermercato danese per evitare l’acquisto ossessivo di disinfettante

A seguito della diffusione del coronavirus in tutto il mondo, le persone sono entrate in uno stato di panico di massa e hanno iniziato ad acquistare in maniera convulsiva prodotti di cui non hanno bisogno e un supermercato in Danimarca ha pensato a una grande idea per impedire che ciò accadesse ancora.

Mentre i supermercati nel Regno Unito controllano il numero di prodotti acquistati dai propri clienti, Hellerup Foodmarket in Danimarca ha implementato un modo furbo per scoraggiare le persone ad acquistare più di un determinato articolo alla volta.

Recentemente, è stato dimostrato che accumulare cibo in questo momento non è assolutamente necessario, specialmente quando si stanno privando persone veramente bisognose di beni di prima necessità. La filiera produttiva infatti non verrà interrotta in alcun modo, secondo quanto ci riferiscono i governi in occasione delle loro dichiarazioni.

Un utente di Twitter ha condiviso la grande idea del negozio, spiegando che una bottiglia di disinfettante per le mani costava 40kr (circa 5,50 euro), ma la trovata per scoraggiarne l’acquisto è stata quella di implementare un’offerta tutt’altro che irrinunciabile:  due bottiglie al costo di 1000kr ciascuna (circa 135 euro).

Il supermercato ha così diramato una nota per spiegare le motivazioni della loro scelta:

Cari clienti,

Abbiamo la grande responsabilità di far funzionare l’attività e possiamo farlo solo con l’aiuto e la comprensione di tutti. Possiamo aiutarli nel modo seguente:

Chiediamo a tutti i clienti di rispettare la distanza tra loro e i nostri dipendenti. Disinfettare le mani all’ingresso e usare i guanti. Se sei con la tua famiglia, ti preghiamo di designare una sola persona per entrare nel supermercato e fare gli acquisti.

Ci possono essere momenti in cui limitiamo il numero di clienti che accettiamo nel negozio contemporaneamente. Vi terremo informati su eventuali cambiamenti operativi su Facebook.

Abbi cura di te e grazie per la tua comprensione.

In un momento così difficile, è sicuramente importante lavorare tutti insieme per rimanere in salute e felici, anche per non acquistare prodotti antipanico di cui non abbiamo bisogno.



Andrea Calabrò