L’abbraccio virale di Rosie e Monty, due fratelli a 4 zampe

Il Covid-19 ci sta tenendo separati da più di due mesi. Prima con il lockdown, ci ha costretti a restare in casa e a tenere fuori dalla porta amici, familiari, divertimento e socialità. Adesso, anche siamo tornati a popolare le strade cittadini, dobbiamo ancora stare lontani, mantenerci a debita distanza e ad evitare accuratamente ogni forma di contatto. Chi si sottrae a queste regole e si lascia andare a pubbliche effusioni, rischia una multa molto salata. E’ il caso, ad esempio, di un ventenne di Pavia, punito per aver abbracciato la sua fidanzata anche se con la mascherina. Una situazione assurda e paradossale per noi umani che siamo per eccellenza degli “animali sociali”. Insomma, non ci si può toccare, abbracciare o stringere. Fortunatamente queste regole non valgono per tutti gli essere viventi, come dimostra la storia che stiamo per raccontarvi oggi. Loro sono Monty e Rosie e il loro abbraccio ha fatto il giro del mondo.

Fonte: Twitter

MONTY E ROSIE: UN ABBRACCIO DOPO 10 MESI

Sappiamo tutti cosa succede quando due cani si incontra durante una passeggiata. Annusatine sospette, scondizzolamenti, qualche “Bau bau” di troppo e rumorosi versi. Ma cosa succede quando un simpatico cane incrocia un altro simpatico cane e si rendono conto di conoscersi? L’incontro si traduce in un momento dolcissimo, come è successo a Monty e Rosie.  Nati nella stessa cucciolata, i due erano stati separati quando erano cuccioli. Ognuno era stato affidato ad una famiglia e da quel momento non si era più rivisti. Almeno fino a quella passeggiata. Un giorno,  infatti, mentre erano fuori con i rispettivi padroni, si sono imbattuti casualmente l’uno e nell’altro. Non sappiamo in realtà cosa sia scattano nella testa dei simpatici cuccioli, ma fatto sta che i due cani si riconosciuti quasi istantaneamente e si sono sciolti in un tenero abbraccio. 

MA I CANI FRATELLI SI POSSONO RICONOSCERE?

Per fortuna, il proprietario di Monty aveva un telefono con sè ed ha immortalato la scena. Le foto sono state condivise su Twitter e sono diventate rapidamente virali. Secondo Libby Pincher, la proprietaria di uno dei due cani che ha raccontato la storia su Twitter, i due fratelli si sono riconosciuti. Rosie e Monty hanno poco meno di un anno. Sono nati lo scorso Giugno da una stessa cucciolata e per le loro le cose sono andate benissimo. Sono stati, infatti, adottati da due famiglie, iniziando ciascuno la sua vita felice. Il dibattito intorno alla questione se i cani fratelli si possono riconoscere a distanza di anni va avanti da molto tempo. Ancora non c’è una risposta definitiva a questa domanda, ma a noi piace pensare che è così. In fondo siamo tutti “animali sociali” bisognoso di affetto e contatti, soprattutto in un momento difficile come quello che stiamo vivendo. Gli oltre 936.000 like al tweet della donna e oltre 186.000 ritweet dimostrano che, forse, è proprio così.



Catiuscia Polzella