“Krzywy Las”: il mistero della foresta deforme

In #Shareit, #Weeklysh*t by Catiuscia PolzellaLeave a Comment

17Fin dalla notte dei tempi, l’uomo è stato sempre affascinato dal mistero, dall’ignoto, dal paranormale. Con il tempo, molti strani casi sono stati scientificamente spiegati e molti miti sono stati sfatati, ma altrettanti sono gli eventi che rimangono circondati da un alone di mistero. Uno di questi è il caso della “Krzywy Las” come la chiamano in lingua originale: si tratta di un boschetto di pini situato nella regione polacca della Pomerania Occidentale, famoso per la strana curvatura che 400 alberi presentano alla base del tronco, mentre tutti gli altri non mostrano nessuna stranezza.

crooked-forest-krzywy-las-kilian-schonberger-poland-2

Piantati negli anni Trenta, durante l’occupazione tedesca, non è chiaro il perché della loro forma e molte sono le ipotesi e le leggende che li circondano. Le prime ipotesi furono che gli agricoltori della zona avessero piegato manualmente gli alberi, in età giovane, così da creare un legno curvo naturale, utile per costruire mobili o per creare lo scheletro di imbarcazioni. In realtà, non vennero mai adoperati in questo senso e la gente del luogo continua a non avere una spiegazione plausibile.

Secondo un’altra ipotesi, invece, si tratterebbe di un fenomeno naturale: potrebbe essere stata una tempesta di neve a piegare gli alberi di 90 gradi a livello dcrooked-forest-krzywy-las-kilian-schonberger-poland-3el suolo, costringendoli quindi a crescere disegnando una curva. Tuttavia, quali potrebbero essere le reali cause di tale fenomeno?

Tra tutte le mille ipotesi che popolano il web, noi di Social Up ne abbiamo scelto per voi cinque…. a voi l’ardua sentenza!

Una prima cacrooked-forest-krzywy-las-kilian-schonberger-poland-4usa potrebbe essere la deformazione del terreno: a causa delle basse temperature, l’umidità nel terreno gela e si espande, per poi tornare nella posizione di partenza nelle giornate più calde. Tale movimento, quindi, provando lo spostamento del terreno e delle piante, potrebbe essere una possibile spiegazione alla curvatura dei pini.

Altri hanno crooked-forest-krzywy-las-kilian-schonberger-poland-6individuato la causa nell’anomalia della fluttuazione gravitazionale, fenomeno già documentato negli Stati Uniti. In sostanza, in questa zona la gravità potrebbe non essere verticale ma angolare, provocandone la piegatura. Altri ancora, invece, hanno semplicemente paragonato il comportamento dei pini a quello dei girasoli, che cambiano la loro posizione per assorbire i raggi solari.

crooked-forest-krzywy-las-kilian-schonberger-poland-7

C’è poi chi ritiene che la particolarità del tronco sia una conseguenza del passaggio dei carri armati sovietici durante la Seconda Guerra Mondiale. In realtà, tale ipotesi, avanzata dagli stessi abitanti del luogo, non risulta fondata, in quanto all’epoca dei fatti, la conifera era troppo giovane per resistere al peso dei mezzi cingolati.

Per gli appassionati di fenomeni extraterrestri ed incontri del terzo tipo, non poteva mancare l’ipotesi della manifestazione aliena: come per i cerchi nel grano, anche in questo caso la curvatura sarebbe creata da astronavi aliene in avanscoperta sulla Terra.

crooked-forest-krzywy-las-kilian-schonberger-poland-9

Ti è piaciuto questo articolo? Metti “Mi piace” su Social Up!

About the Author
Catiuscia Polzella

Catiuscia Polzella

Nata a Morcone (BN) nel 1988. Laureata in Scienze Internazionali presso l'Università di Siena. La mia più grande passione è viaggiare e mi affascina scoprire nuove culture e diversi stili di vita.

Loading...