Instagram ha decretato i vincitori, ecco gli hashtag più usati del 2018

In WEB by Sharon SantarelliLeave a Comment

Questo 2018 sta ormai andando verso la fine. Dicembre è il mese dei buoni propositi per l’anno nuovo e dei resoconti di quello che sta terminando. A tal proposito, Instagram, come del resto avevano già fatto Google e Facebook, ha pubblicato la lista delle tendenze top degli ultimi 12 mesi, evidenziando hashtag, filtri e tutto quanto è stato durante questi preferiti dagli utenti. L’hashtag caratterizzato dalla maggior crescita è #fortnite, un fenomeno che ha travolto ogni angolo della Rete, mentre la community di fan al primo posto è quella del gruppo K-Pop Bts, che ha saputo trasformare l’hashtag #btsarmy in un contenitore da 14 milioni di post.

Tra gli hashtag che hanno raggiunto il maggior numero di utenti, a supporto di una causa comune, ci sono #metoo (protagonista di 1,5 milioni di post), #timesup (597 mila) e #marchforourlives (562 mila). Il trend più seguito è invece #asmr, contenente tipi di pubblicazioni ricche di stimoli sensoriali, e che in questi ultimi mesi hanno conosciuto una crescita non indifferente su tutte le piattaforme che li supportano. Passando alle Storie, il filtro più utilizzato è Heart Eyes. Per chi non hanno capito una mazza di quale sia, è quello che al posto degli occhi mette due “bellissimi” occhioni a forma di cuore. Ci siamo evidentemente rincoglioniti… è chiaro! Anche perchè  pare che il 2018 sia stato l’anno dei cuori: sotto forma di emoji ne sono stati pubblicati ben 14 miliardi, e perfino l’adesivo giphy più utilizzato è risultato lo sticker Heart Love, che in modo leggermente autoreferenziale ritrae un cuore di quelli tipicamente assegnati ai post su Instagram. Il titolo di luogo più felice del mondo l’ha conquistato la location giapponese di Disneyland, a Tokyo, sulla base del fatto che, in rapporto alle foto pubblicate del parco divertimenti, il numero di smiley sorridenti inclusi nelle descrizioni ha surclassato quello degli altri luoghi. Non poteva mancare la Kiki Challenge, il ballo impazzato sui social qualche mese fa che si è aggiudicato una menzione in quanto principale rappresentante nell’improbabile categoria “sfide di ballo virali”.