Il sindaco che regala mascherine colorate ai bambini

Una storia bella quella che arriva da Brivio, dove il sindaco ha intrapreso un’ottima iniziativa per tutti i bambini del paese. Federico Airoldi, il sindaco di Brivio, ha infatti deciso di comprare, di tasca sua, delle speciali mascherine pediatriche che distribuirà a tutti i bambini del paese con un’età tra i 5 e i 10 anni. Le mascherine sono tutte esclusivamente colorate e allegre, perché il sorriso deve sempre rimanere sul volto dei bambini.
L’annuncio di questo speciale pensiero lo ha fatto direttamente il sindaco in una delle consuete dirette Facebook di questo periodo: “Nel pomeriggio ho pensato a voi, e dopo essermi confrontato con un amico medico pediatra, ho deciso di regalarvi una mascherina spiritosa. Le pagherò personalmente senza gravare sul bilancio comunale, e le farò avere a tutti i bambini di età compresa tra i 5 ed i 10 anni. Sono prodotte con tutte le certificazioni del caso, sono lavabili e riutilizzabili. Così quando uscirete di casa porterete un po’ di colore e di allegria nelle nostre strade” queste le prime parole.
Poi il sindaco continua: “Sin dai primi giorni dell’emergenza sanitaria, i bambini mi stanno mandando molti disegni colmi di entusiasmo, colore e speranza che aprono davvero il cuore. Quindi ho deciso di fare qualcosa appositamente per loro, visto quello che loro stanno facendo per me. Ho individuato un’azienda piemontese che produce mascherine certificate, lavabili e riutilizzabili, ma anche colorate e spiritose. Ho fatto l’ordine e mi hanno garantito che verranno consegnate presto”.



Rebecca Broomfield