Funnel Marketing: la nuova era per l’acquisizione dei contatti

C’era una volta il marketing, fatto di spot ripetuti, cartelloni sparsi, tanti volantini e ricerca di clienti in stile rete da pesca. 

Metodi che non sono più adeguati perché l’era tecnologica ha trasformato le persone in utenti connessi e informati che assecondano desideri e necessità in modo selezionato. 

Il marketing generico non è più efficace e molte aziende finiscono nelle sabbie mobili a inseguire clienti senza successo.

Come acquisire allora nuovi contatti? Con la strategia inversa

Farsi trovare sul web attraverso la lead generation, quell’insieme di strategie di marketing mirate ad attirare nuovi contatti in target, cioè persone realmente interessate al prodotto o al servizio offerto. 

Tra queste, vi è una strategia molto performante per acquisire clienti e aumentare le vendite: il funnel marketing, un processo a “imbuto” che canalizza gli utenti attraverso tre fasi principali. 

Qui di seguito ti spieghiamo come funziona il funnel marketing

Nella prima fase, Tofu (top of the funnel), l’utente viene attratto da contenuti accattivanti e condotto alla seconda fase, Mofu (middle of the funnel), come visitatore interessato (lead) attraverso contenuti coinvolgenti, specifici e utili che possono soddisfare il suo bisogno; infine la terza fase, Bofu (bottom of the funnel) che genera le vendite. Insomma, il funnel marketing è una storia a lieto fine.

Perché il funnel marketing può aiutarti a trovare clienti

Il funnel è il miglior strumento per raccogliere dati su utenti e traffico che può contribuire a migliorare le tue strategie mirate. 

Ogni utente ha un bisogno, consapevole o no. Qui agisce il funnel marketing, soddisfacendo l’utente sulla base di quel bisogno. Attraverso questo processo si va a migliorare la customer experience. 

Il funnel marketing è una strategia fenomenale perché permette di instaurare una relazione di interesse e fiducia tra brand e contatto che si trasforma in fidelizzazione del cliente.

Come puoi integrare il funnel marketing nella tua azienda

Analizza il target di mercato e scegli quali elementi attrattivi possono amplificare la tua notorietà attraverso social network, email marketing, web ads o blogging. 

Trasforma semplici visitatori in contatti attraverso form da compilare per accedere a contenuti gratuiti come ebook, video, o altre informazioni utili. 

Continua a coinvolgere i tuoi lead dopo una vendita con offerte dedicate, contenuti speciali, coupon, per fidelizzarli e invogliarli a far conoscere l’azienda ad altri.

Tra i vari esperti di funnel marketing che ci sono online, Mirko Cuneo CEO di Nextre Engineering è sicuramente tra i nostri preferiti e nel suo blog pubblica interessanti risorse relative alle strategie di funnel.



redazione