Esistono molte mutande, ma solo una è adatta al nostro look

Scegliere le mutande perfette è difficile, scopriamo insieme come semplificarci la vita scegliendo quello più adatto alla nostra fisicità.

Scegliere il paio di mutande perfette in totale abbinamento con l’outfit non è difficile, ma nemmeno semplice. Bisogna considerare molte cose: le proprie forme, i tessuti che si andranno ad indossare e, naturalmente, il modello delle mutande che andremo ad indossare. Se fate parte del team “mutandone della nonna” sappiate che esistono modelli più belli, comodi e versatili. Ma se invece, andate fiere dei vostri mutandoni bianchi, flaccidi e volete continuare a non “battere chiodo”, allora smettete di leggere: questo articolo non fa per voi. Se invece amate l’intimo, vi piace osare e sperimentare la lettura di questo pezzo vi farà impazzire. Ecco a voi le mutande perfette per ogni tipo di outfit.

Gonne a tubino e abiti aderenti

Bridget Jones le indossava ed è riuscita a finire a letto con quel gran figo di Mark Darcy, per non parlare di Patrick Dempsey. Insomma se ce l’ha fatta lei a scopare con le mutande contenitive, perché non dovremmo riuscirci noi?! Ma se non vi piace chiamarle mutande contenitive allora potete anche chiamarle granny panty (loro non si offenderanno). Comunque, tornando a noi, questo indumento intimo è perfetto per comprimere la pancetta. Ci rendono longilinee e senza salsicciotti ballonzolanti in tubini iper aderenti. Insomma sono come la nostra migliore amica, le granny panty ci salvano dalle situazioni imbarazzanti.

Gonne sopra il ginocchio

Sono nate per non mostrare a mezzo mondo le nostre grazie, quindi perché non seguire il buon esempio dato dalle gentil dame cinquecentesche? Se indossate una minigonna (si, le gonne sopra il ginocchio sono minigonne) optate per mutande coprenti. Insomma, evitate il perizoma ed optate per delle comode culotte. Ovviamente non stiamo parlando delle sole culotte in micro fibra anti sesso. Frugate nei negozi di intimo e scovate la culotte più adatta a voi. Ne esistono di castigate e pudiche in cotone, ma ne esistono anche di più sexy e trasparenti in pizzo. Scegliete voi quale indossare.

Jeans e pantaloni

Se invece siete le classiche sportive che il jeans lo tolgono solo per fare la doccia allora optate per una lingerie in micro fibra o in cotone traspirante. I modelli sono svariati, poterte scegliere la classica a vita bassa, il perizoma o la brasiliana. Quest’ultima è il modello dell’anno, mentre se vi sentite nostalgiche e volete stare comode senza tanti fronzoli optate per un perizoma in cotone.

Scegliere il paio di mutande perfetto, come avete visto, non è troppo difficile. Ma fate attenzione a taglie, cuciture e colore. Si, avete letto bene, anche il colore è importante. Ok, forse starete pensando che l’intimo è qualcosa che nella maggior parte dei casi vedrete solo voi, ma non si sa mai!



Silvia Menon