Elisabetta Franchi scrive la storia della moda: la sua SS21 in onda su LA5

Milano – 25 Settembre 2020: Elisabetta Franchi propone in diretta TV la sua sfilata SS21 per poter coinvolgere tutte le donne d’Italia nella celebrazione della bellezza e del sogno. Per la prima volta nella storia della moda assistiamo ad una vera e propria democratizzazione del lusso attraverso lo strumento più democratico in assoluto: la televisione. In diretta su LA5, la Sig.ra Franchi propone non solo la sua elegantissima sfilata SS21 ma anche un breve cortometraggio su cosa accade nel backstage del fashion show. Insomma, un vero e proprio behind the scenes della sua passerella.

Nel behind the scenes, Elisabetta Franchi sottolinea l’importanza del lavoro in team e la passione che unisce lei e tutti i suoi collaboratori. Ed ecco che, al fianco della nota stilista bolognese, appare il braccio destro e designer Filippo Zagagnoni insieme ad Ester Buccirossi, senior designer e “braccio sinistro” della Sig.ra Franchi.

Grintosa, eccentrica, diretta e simpaticissima: Elisabetta Franchi continua a conquistare il grande pubblico proponendo un concetto di moda che va ben oltre il luccichìo. L’imprenditrice bolognese ha deciso di ripartire dopo il lockdown portando la sua sfilata SS21 all’interno di una location storica unica e senza precedenti: Villa Clerici. Una location che parla molto della sfilata proposta: un inno al sogno ritrovato e alla bellezza del Made in Italy contemporaneo. Anche attraverso le stories proposte sul suo canale Instagram ufficiale, Elisabetta Franchi sottolinea il suo amore per il made in italy e la voglia di ripartire dopo il momento di buio e lockdown vissuto nei mesi precedenti.

Elisabetta racconta su Instagram: “Dopo questo terribile periodo, essere riusciti a fare una collezione in pieno lockdown e quindi provare di immaginare di essere in un sogno quando in realtà eravamo un incubo. Per me oggi portare il mio sogno qua a Milano, vero e realizzato su delle modelle, che un domani sarà nel vostro armadio e nelle vostre giornate…Wow! E’ qualcosa in più rispetto alle altre sfilate e dico: ce l’ho fatta anche questa volta nonostante tutto”.

LA COLLEZIONE SS21: UN INNO ALLA PRIMAVERA E ALLA SUA LEGGEREZZA

“Ho rubato il rosa dalle rose” afferma Elisabetta Franchi nel cortometraggio andato in onda su La5. E’ una collezione che si ispira alla freschezza e alla leggerezza della primavera e che ha come colore principale il rosa e la lavanda. Insomma, Elisabetta Franchi ripropone una Primavera Botticelliana in versione ventunesimo secolo. Paillettes, trasparenze e volumi: la passerella EF è un inno alla femminilità. Il color lavanda ha conquistato la passerella e ha reso questa sfilata unica nel suo genere. L’accostamento con il rosa shocking ha portato un twist in più agli abbinamenti proposti. Meravigliosi anche i completi gonna e camicia a stampa a baci: un mix di fantasia e colore micidiale. E per ogni primavera EF che si rispetti, non poteva mancare il bianco optical unito al beige nude. Sotto forma di abiti, camicette svolazzanti, blazer strutturati e gonne in tulle: l’eleganza è ancora padrona nelle sfilate EF.

Il tema primaverile viene anche riproposto all’interno delle creazioni (e letteralmente): ecco che a metà sfilata arriva un abito rosato lungo con inserti in chiffon caratterizzati da piccoli fiori 3D. Modella dopo modella, abito dopo abito, la sfilata ss21 di Elisabetta Franchi si riconferma celebrazione della femminilità e dell’eleganza. Con scolli a cuore, lunghezze al ginocchio e la particolarità dei tessuti proposti, Elisabetta Franchi ci fa sognare ancora e ancora. Come potrebbe essere altrimenti?

Elisabetta Franchi si riconferma la regina dello stile e del made in Italy. Chapeau.

 



Valentina Brini