All Blacks alla Coppa del mondo di rugby
Fonte: Photosport

Coppa del Mondo di rugby 2019: le semifinaliste

La Coppa del Mondo di rugby 2019 è entrata nelle fasi finali per l’assegnazione del titolo. Le prime partite ad eliminazione diretta hanno rispettato i pronostici attesi.

L’Inghilterra ha sconfitto, senza troppe difficoltà, l’Australia per 40 a 16 in una gara che non è mai stata in discussione. Anche i campioni in carica degli All Blacks hanno battuto i diretti avversari, gli Irlandesi, per 46 a 14, in una gara condotta dall’inizio alla fine.

Il quarto di finale più combattuto e aperto di questa Coppa del Mondo di rugby è stato il match, tutto europeo, tra Galles e Francia. La Francia, dopo aver disputato un ottimo primo tempo, è arrivata all’intervallo in vantaggio per 19-10. Al 49’ l’evento che cambia l’inerzia della partita: il francese Vahaamahina rimedia un cartellino rosso e lascia i suoi compagni in inferiorità numerica, con quasi un tempo da giocare. Il Galles comincia la rimonta che si conclude con il sorpasso a cinque minuti dalla fine.

Si conclude ai quarti di finale anche il cammino della squadra di casa: il Sudafrica è troppo forte per il Giappone, sconfitto per 26 a 3. I Nipponici sono però una delle sorprese di questa edizione, dopo aver ben figurato nel 2015 dove però non superarono la fase a gironi. Dopo aver battuto le più quotate Scozia ma soprattutto Irlanda, la squadra di casa ha raggiunto il suo miglior risultato nella storia del torneo.

La prima semifinale è Inghilterra vs Nuova Zelanda e si giocherà sabato 26 ottobre a Yokohama, mentre il giorno successivo si disputerà Galles vs Sudafrica.

Durante questa Coppa del Mondo i pronostici sono stati rispettati: tutte e quattro le semifinaliste erano, sulla carta, le favorite. I favoriti per la vittoria finale sono certamente gli All Blacks che inseguono il terzo successo consecutivo (quarto in totale). Il Sudafrica, vincendo il titolo, raggiungerebbe proprio la Nuova Zelanda in testa alla classifica delle nazionali con più titoli vinti. Leggermente dietro sono Inghilterra e Galles con i Dragoni che cercheranno di conquistare il primo titolo della loro storia.

La finale, che concluderà la Coppa del Mondo di rugby 2019, si disputerà il 2 novembre sempre a Yokohama.