Concerto del Primo Maggio 2018: Roma o Taranto?

Manca poco per l’evento dell’anno musicale italiano, il Concerto del Primo Maggio che per anni ha riempito Piazza San Giovanni a Roma, ma che negli ultimi 5 anni ha trovato in Taranto una grandissima concorrente. Il primo maggio organizzato da CGIL, CISL e UIL in piazza S. Giovanni a Roma contro il più recente Primo Maggio di Taranto, organizzato dal Comitato Cittadini e Lavoratori Liberi e Pensanti, ma dove andare e perchè?

Domanda per niente facile, vista la massiccia presenza di artisti musicali di altissimo livello da una e dall’altra parte, internazionali e ovviamente nostrani a farla da padrona in una giornata che da festa dei lavoratori, si è trasformata in uno spettacolo musicale per tutta la penisola.  “Programmiamo il nostro futuro” è lo slogan tarantino per l’evento pugliese più atteso da anni a questa parte. Vediamo nello specifico chi sarà presente, considerando che negli ultimi giorni potranno esserci ancora grandissime sorprese:

Scaletta Concerto del Primo Maggio Taranto – Parco Archeologico delle Mura Greche
  • Brunori Sas
  • Noemi
  • Emma Marrone
  • Levante
  • Irene Grandi
  • Vinicio Capossela
  • Ghemon
  • Piotta
  • Frenetik & Orang3
  • Colapesce
  • Meganoidi
  • Modena City Ramblers
  • Fido Guido
  • Teresa De Sio
  • Coma_Cose
  • Mezzosangue
  • Bud Spencer Blues Explosion
  • Luca De Gennaro
  • Lacuna Coil
  • Mama Marjas
  • Francesco Di Bella
  • Terraross
  • Med Free Orchestra

Mix di cantautori del calibro di Brunori e Colapesce, seguiti da artisti del momento nel mondo del rap come Ghemon, Piotta, alternati dal metal dei fantastici Lacuna Coil. Non mancano però le voci femminili, la bravissima Teresa de Sio, la tanto amata dagli italiani Noemi e la sempre più discussa Emma Marrone, croce e delizia del nostro mondo musicale.

Ma come risponde Roma a questa meravigliosa scaletta made in Taranto? La lineup prevede molti artisti giovani emergenti, quasi buttando lì a richiamare un pubblico immane un artista mondiale del calibro di Fatboy Slim, che non ce ne vorrà, ma col concetto del concerto romano c’entra abbastanza poco, ma si sa che bisogna contrastare il “nemico” tarantino e allora tutto fa brodo. Nello specifico gli artisti presenti in piazza san Giovanni a Roma saranno:

Scaletta Concerto del Primo Maggio Roma- Piazza San Giovanni
  • Fatboy Slim
  • Carmen Consoli
  • Canova
  • Nitro
  • Calibro 35
  • Dardust ft. Joan Thiele
  • Frah Quintale
  • Wrongonyou
  • Willie Peyote
  • Max Gazzé & Form
  • Sfera Ebbasta
  • Cosmo
  • Le Vibrazioni
  • The Zen Circus
  • Maria Antonietta
  • Galeffi
  • Mirkoeilcane
  • Lo Stato Sociale
  • Ministri
  • Francesca Michielin
  • Gemitaiz
  • Ultimo
  • Jonh De Leo
  • Achille Lauro e Boss Doms
  • Gazelle

Mondo indie come Stato Sociale, Ministri, certezze musicali rappresentate dalla grandissima Carmen Consoli, voce siciliana che da sempre regala sorprese e meraviglie nei suoi testi e dall’istrione Max Gazzè, voce unica e impareggiabile e anche qui come a Taranto non manca il mondo rap, capitanato dall’ottimo  Willie Peyote. Roma come Taranto è un mix incredibile musicale e di tantissima qualità abbinata alla diversità, ma è anche un tentativo di rinnovarsi per non perdere più quella leadership che sempre ha contraddistinto la capitale.

Nuovo contro vecchio, grandi certezze o nuove scommesse, Roma o Taranto? A voi la scelta, non c’è che l’imbarazzo nel poter scegliere. D’altronde  Melius abundare quam deficere…



Claudio Battiato