Come scegliere le scarpe da running migliori

Oggi vi spieghiamo come scegliere le scarpe da corsa più adatte alle vostre esigenze con dei consigli mirati per determinare le caratteristiche che dovranno avere per essere perfette ai vostri piedi

Molte persone tendono a scegliere in modo più o meno superficiale le proprie scarpe da corsa. I motivi di queste scelte azzardate risiedono principalmente in una scarsa conoscenza delle calzature da corsa e dell’importanza che esse svolgono durante le nostre camminate e corse giornaliere. Spesso ci facciamo abbagliare dall’estetica e tendiamo a comprarle senza pensare alla vestibilità, magari ammaliati dalle moltitudini di modelli presenti in siti aggregatori online come Stileo. Altre volte le provate e sembrano inizialmente comode ma i guai arrivano dopo diversi km percorsi.

Purtroppo è facile perdersi nella giungla delle scarpe da corsa, sopratutto online, controllate qui ad esempio, i modelli sono innumerevoli e scegliere non è mai facile. Non basta affidarsi a una buona marca, per trovare la scarpa perfetta bisogna star attenti al proprio stile di corsa e alla forma dei piedi. Scegliere quella giusta è molto importante sia per la qualità della corsa in sé sia per la vostra salute. Ecco perché abbiamo deciso di spiegarvi come scegliere le vostre scarpe da running nel modo corretto.

Scarpe da running, quali scegliere?

Per trovarle bisogna considerare diversi fattori importanti. Porsi le giuste domande è fondamentale, chiedetevi per prima cosa dove le utilizzerete, per quanto tempo in media e se per un uso agonistico o meno. Di seguito i consigli per determinare la scarpa più adatta alle vostre esigenze.

Misuratevi i piedi: sembra banale dirlo ma spesso in base al tipo di calzatura il numero di scarpa potrebbe non essere sempre il medesimo, anzi spesso bisogna fare diverse prove prima di trovare la misura perfetta. Per ovviare a questo problema misurate direttamente le dimensioni dei vostri piedi cosi da non essere impreparati al momento della scelta.

Provare le scarpe a fine giornata: altro consiglio utile che vi diamo è quello di provare sempre le scarpe a fine serata, spesso infatti i piedi tendono a gonfiarsi durante il corso della giornata e si rischia di prendere un numero troppo piccolo. Tendete a preferire le scarpe con un buon margine di spazio dalla punta e che non siano eccessivamente strette ai lati ma solo leggermente aderenti.

Plantari, teneteli in considerazione: non dimenticatevi di portare con voi eventuali plantari cosi da provare le scarpe con essi prima di farla grossa e prenderle eccessivamente piccole. Ricordatevi anche che non esistono in assoluto scarpe per uomo e scarpe per donna, questo dipende dalla forma del proprio piede. Ci sono uomini con il piedi piuttosto stretto che potrebbero preferire modelli femminili e al contrario donne che hanno un piede largo a cui va meglio un modello maschile.

Oltre a questi consigli in fase di scelta della calzatura vi ricordiamo di pulire spesso le vostre scarpe. Questo vi permetterà di evitare usure premature delle suole e di altre parti importanti per il corretto utilizzo delle vostre scarpe da running



Claudia Ruiz