diregiovani.it

Carl Brave ci invita ad essere sempre reali nel nuovo album Coraggio

A distanza di due anni dal pluricertificato Notti Brave, Carl Brave torna con il suo secondo album in carriera Coraggio, un omaggio al suo cognome, da qui la versione inglese Brave, e un particolare regalo a suo nonno nella copertina del disco, raffigurato a 13 anni come un busto di un imperatore romano, poiché è grazie a lui che ha imparato ad essere, come dice il suo cognome, coraggioso.

Per Carl l’album rappresenta un ritorno al passato, alle sonorità spensierate del suo primo, indimenticabile, progetto con Franco 126, Polaroid 2.0, dove il richiamo alla vita romana e alle sue rinomate caratteristiche, condite dall’accattivante accento romano, era un sogno per chiunque lo ascoltasse.

Ed infondo questa è stata proprio l’impronta che Carl ha voluto dare a Coraggio, un disco sincero, fresco ma soprattutto reale, non dimenticando il suo amore per la fotografia.

Per Carl, infatti, l’uso della fotografia è ricorrente nei suoi progetti musicali, e gli permette di immortalare la realtà per raggiungere sempre i risultati sperati, in questo caso quello di creare un album coraggioso in tutti sensi in cui appaiono tante sonorità diverse fra loro, dal jazz alla techno fino alla trap ed il pop, che però riescono a raggiungere una coesione infallibile grazie all’inconfondibile mano artistica di Carl.

musicaest.com

Nell’album sono presenti tante collaborazioni, dalle più famose con Elodie, Guè Pequeno e i fratelli Mara Sattei e Tha Supreme, a quelle con gli storici amici della 126, Pretty Solero e Ketama126, fino alla collaborazione con Taxi B, della FSK Satellite, nella scoppiettante Le Guardie, una delle tracce più movimentate dell’intero progetto.

Coraggio arriva dopo una serie di singoli rilasciati nel corso di quest’anno che hanno raggiunto enorme successo, primo fra tutti Spigoli, e che hanno fatto presagire un cambio di rotta, o un ritorno, da parte di Carl con un’immensa voglia di sperimentare e rendere felici i suoi fan che a partire dai tempi di Polaroid non lo hanno mai abbandonato.

Insieme a Coraggio è stato anche scelto il nuovo singolo ufficiale, Parli Parli, in collaborazione con Elodie, che Carl definisce come un pezzo moderno creato con il desiderio di poter essere considerato un grande classico; il risultato è infatti quello di una ballad urban in cui le voci dei due cantanti si incontrano e dialogano incantando chiunque la ascolti.

radio-gamma.it

Le aspettative per questo nuovo progetto sono molto alte e sembrerebbero premiare tutti gli sforzi di questo giovane ragazzo che, a soli 31 anni, è riuscito a creare intorno a sé un mondo di sogni e spensieratezza che raccoglie milioni di ascolti mensili ed un grande fandom, diventando uno dei cantanti alternative più apprezzati del nostro paese, e non solo.

Top 👍: Shangai, Glicine, Parli Parli, Marisol

Flop 👎: Le Guardie

Voto: 8/10



Marco Russano