Black Friday: la corsa alle offerte più vantaggiose!

In #Lifestyle, #Moda by Claudia RuizLeave a Comment

Luci, albero di natale e decine di pacchi regalo; il periodo natalizio è ufficialmente iniziato e porta con se la voglia irrefrenabile di fare shopping. Anche se in Italia non si festeggia il Ringraziamento con tavole imbandite e tacchino in forno, ormai è consuetudine anche nostra la moda tutta americana del Black Friday: iniziativa commerciale che cade l’ultimo venerdì di novembre, subito dopo il giorno del Ringraziamento, durante il quale i consumatori possono approfittare dei prezzi scontati per gli acquisti e i regali di Natale.

Solo negli ultimi anni in Italia il Black Friday ha preso piede con iniziative sia sul web che nei negozi coinvolgendo alcuni brand; rispetto ai classici saldi, questa iniziativa si concentra in un giorno solo o comunque in numero limitato di giornate e viene pubblicizzato talmente tanto dai negozi, che ormai l’ultimo venerdì del mese di novembre è entrato a tutti gli effetti nelle date da segnare sul calendario degli amanti dello shopping. L’iniziativa viene presentata come una vera e propria occasione da cogliere al volo, perché, soprattutto sugli shop online, se si arriva troppo tardi si rischia di non trovare più quello che si stava cercando. A differenza del nostro Paese, negli USA, Gran Bretagna, Germania e Francia il Black Friday è multicanale, flessibile e coinvolge più o meno tutte le categorie d’acquisto.

imageIl 27 novembre i colossi mondiali colgono la duplice occasione di rinfrescare la propria notorietà e, in tempi di profonda crisi, di dare uno slancio positivo alla voce “vendite” nel bilancio di fine anno: dunque, nella giornata di oggi Amazon, Microsoft ed Apple saranno letteralmente presi d’assalto, sul web e, nel caso di Apple, anche negli store.

Il Black Friday ha origine negli USA tra gli anni ’50-’60 e cade sempre dopo il “thanksgiving day”, l’origine del nome risale alla paralisi del traffico cittadino a Filadelfia determinatasi in occasione dei grandi sconti del venerdì. Da qui la definizione di “giornata nera” per la viabilità cittadina proposta dalla polizia locale negli ’60. Da molti anni, a questa giornata si aggiunge il “cyber-monday”, il lunedì successivo al thanksgiving, in quello che può essere definito a tutti gli effetti un intero weekend di sconti e ribassi con occasioni imperdibili.

imageAttenzione però alle truffe, mai come in questo caso vale il detto “non è tutt’oro quello che luccica”; l’offerta, almeno in Italia, si limita nella maggior parte dei casi a tecnologia a prezzi moderatamente scontati (in media 25% di sconto rispetto ad un aumento della domanda del 300% circa).

Pronti ad aprire le danze dello shopping natalizio? Se sì, è necessario muoversi con cautela pianificando le mosse per sfruttare al meglio le occasioni! Ecco a voi 7 consigli per trarre il meglio dall’acquisto sul web durante il Black Friday:

  • Ritagliarsi almeno 3 ore per condurre le operazioni d’acquisto e valutare le varie offerte.
  • Scegliere dai 3 ai 5 e-commerce dove confrontare i prezzi, a questo scopo esistono piattaforme che offrono servizi di monitoraggio prezzi.
  • Creare una lista di quello che si intende acquistare per non cadere nella trappola dell’acquisto compulsivo di cose che in realtà non servono.
  • Fare attenzione ai “finti ribassi”, verificare, se possibile, che lo sconto sia riferito al prezzo effettivo e non al “prezzo di vendita consigliato”, in quanto potrebbe nascondersi una sorpresa indesiderata.
  • Occhio al banner! Verificare sempre l’affidabilità di un e-commerce prima di sceglierlo tramite una breve ricerca su Google o controllando se c’è la presenza del sigillo di garanzia “Trusted Shop” o “Netcomm”.
  • Attenzione alle note legali, termini e condizioni ed al paragrafo sul diritto di recesso; leggerli è noioso lo sappiamo, ma proprio per questo motivo ci siamo presi 3 ore, per non farci cogliere impreparati e non lasciarci sedurre dal 90% di sconto sul sito sconosciuto.
  • Occhio agli e-commerce esteri! Solo il 13% dei consumatori on-line acquista in paesi dell’Area Euro diversi dal proprio, possono esserci offerte davvero vantaggiose, a questo scopo creare una lista di 5 e-commerce stranieri dove comparare i prezzi sarebbe utile. Non sottovalutate la Polonia, una delle economie europee più fiorenti che sicuramente cercherà di sfruttare al meglio questa occasione offerta dal mercato internazionale.

Ed ora mano alla carta di credito e pronti a sgomitare nei negozi per aggiudicarvi l’offerta più vantaggiosa. Buon Black Friday a tutti!

Ti è piaciuto questo articolo? Metti “mi piace” a Social Up! 

About the Author
Claudia Ruiz

Claudia Ruiz

Nata a Catania nel 1989. Laureata in Scienze Internazionali presso l'Università di Siena. Nutro una passione per i temi di attualità e di politica estera, in particolare del sud est asiatico.

Loading...