Attenzione ai dati mondiali della pandemia: record sul numero dei contagi: 307.930 in sole 24 ore

Purtroppo i dati globali dell’epidemia da coronavirus, subiscono nelle ultime 24 ore un ennesimo guiness dei rialzi, dopo il 6 settembre dove si erano contati  306.857 casi, adesso si contano ben 307.930 nelle ultime 24 ore, il valore più alto in assoluto.  Allo stesso tempo, riporta l’Oms, vi sono stati oltre 5.500 nuovi decessi, per un totale di 917.417 vittime. Nel mondo i casi confermati si avviano verso quota 29 milioni. Secondo il direttore per l’Europa dell’Oms, Hans Kluge, l’Europa vedrà un aumento dei decessi provocati dal coronavirus nei mesi di ottobre e novembre. La situazione “diventerà più difficile, in ottobre e novembre vedremo una maggiore mortalità”, ha sottolineato. Mentre i vari schieramenti negazionisti o meno, cercano di affrontare l’epidemia con accorgimenti totalmente diversi, il covid, silenziosamente striscia dappertutto e semina contagi a più non posso.

Mentre sta per finire la stagione dei contagi dovute ai vacanzieri incoscienti, adesso lo scenario diventa ancora meno tollerante, la riapertura delle scuole, il massiccio ritorno ai mezzi pubblici di trasporto, tutto fa pensare che se non prestiamo la massima precauzione i dati possono e saranno veramente importanti. Nel frattempo l’economista Diana Ortega, in un messaggio ritwittato da Ghebreyesus, aggiunge un consiglio per tutti, “Salutando le persone, è meglio evitare di toccarsi con i gomiti perché questo ti fa stare a meno di un metro di distanza dall’altro. A me piace mettermi una mano sul cuore per salutare le persone in questi giorni”, ha scritto, Tutto questo per riprendere l’ennesimo controsenso degli scienziati, se prima il saluto doveva essere fatto attraverso lo sfioramento del gomito, oggi  tra le ultimissime,“No al saluto con il gomito”, il direttore Tedros Adhanom Ghebreyesus ha ricordato di evitare di salutarsi con il gomito perché non consente di osservare la distanza di sicurezza raccomandata per evitare il contagio.



Alessandra Filippello