In arrivo Eupolia, la social app per chi ama viaggiare

Erminia Lorito

In WEB / Erminia Lorito / Comments

L’estate è ormai alle porte e con il caldo, il sole e le belle giornate di certo non poteva mancare la voglia di organizzare un bel viaggetto in giro per il mondo. A questo proposito infatti sarà meglio affidarsi a dei veri intenditori e non lasciarsi cogliere impreparati. Ebbene: chi meglio del nostro smartphone saprà indirizzarci? Nel magico ed incommensurabile universo della rete esiste un’applicazione per voi amanti dell’avventura e insaziabili viaggiatori. Il suo nome è Eupolia e si presenta come un social dedicato interamente ai viaggi, una sorta di community virtuale che raccoglie persone unite dal desiderio di esplorare e di condividere con i propri amici i luoghi più cool e le attrazioni del vecchio continente.

Nata dall’idea base di evitare di perder tempo o meglio perdersi in chiacchiere e consigli molto spesso sbagliati e di persone sconosciute, la social app persegue l’obiettivo di guidare le persone alla scoperta di luoghi insoliti e scorci inaspettati al di fuori dei percorsi turistici più battuti e gettonati. Locali, monumenti, panorami, musei, bar, mercati, ristoranti e chi più ne ha più ne metta. Grazie ad Eupolia sarà sempre possibile restare aggiornati e ricevere informazioni di ogni tipo provenienti non a caso dalle persone più fidate.

Molto spesso ci capita di prenotare un viaggio o un ristorante perché il suggerimento è arrivato tramite il passaparola di un familiare o un amico, con l’unica differenza che questa volta il tutto avverrà attraverso un semplice clic. Tutti potranno fare affidamento sul suo aiuto: viaggiatori, travel blogger, backpackers, ma anche b&b, albergatori e chiunque, per svariati motivi personali o d’affari, avverta la necessità di condividere la propria esperienza di viaggio e fornire consigli sui posti da visitare.

Sulla scia del funzionamento di un vero e proprio diario di viaggio, l’applicazione permette di stilare non una comune e banale lista di possibili mete, trasformandosi a tutti gli effetti in un’opportunità per condividere con le persone a noi care sensazioni ed esperienze che più ci hanno emozionato. Su di un’unica piattaforma avrete quindi a disposizione la possibilità di creare la vostra lista dei desideri, inserendo i posti che prima o poi avete intenzione di visitare e soprattutto organizzare, raccontare il vostro viaggio con tanto di foto e commenti, conoscere l’itinerario più veloce e sicuro per raggiungere i luoghi, raccogliere informazioni a riguardo e pubblicare il tutto sulla bacheca del social. Anche per le strutture c’è la possibilità di avere un proprio profilo in cui, grazie ad analisi e statistiche, si possono monitorare le azioni dei propri clienti: è possibile così conoscere i loro gusti, studiarli e ricontattarli, avendo anche la possibilità di inviare newsletter o creare eventi specifici. Inoltre, anche le attività commerciali possono creare viaggi e itinerari con l’obiettivo di offrire più informazioni per i clienti e aumentare la qualità del proprio servizio.

Quello che senza dubbio caratterizza maggiormente questa applicazione va ricercato nel suo motto, improntato su di una filosofia tutta positiva.  «Se ti piace un posto, un ristorante, un hotel, – spiega il fondatore Emanuele Brugnoni – non devi far altro che fare una foto, il gps ti geolocalizza e il gioco è fatto. Devi solo scrivere perché ti piace quello che stai vedendo e condividerlo con i tuoi amici. Chi vuole parlar male lo faccia pure, ma altrove, a noi non interessa. Noi vogliamo che i viaggiatori si scambino consigli fidati e condividano esperienze positive da suggerire ai propri amici».

L’applicazione è scaricabile gratuitamente per IOS e Android, rappresenta una vera e propria rivelazione, uno strumento utile per scambiare consigli e, perché no, trovare l’ispirazione per affrontare nuovi viaggi. Il tutto perfettamente in linea con la politica di condivisione, fiore all’occhiello di qualsiasi social degno di questo nome.