Arriva in libreria “Harry Potter e la maledizione dell’erede”

Nove anni fa usciva nelle librerie di tutto il mondo il settimo volume della saga di Harry Potter, e all’epoca nessuno – forse neanche J.K. Rowling – poteva immaginare che le avventure del giovane mago più famoso del mondo sarebbero continuate a distanza di anni.

Nel dicembre del 2013 invece, la “mamma” di Harry Potter dichiarò di essere a lavoro su una nuova storia con protagonisti i personaggi che per oltre un decennio hanno incantato milioni e milioni di lettori. “Harry Potter and The Cursed Child” nasce come opera teatrale, tuttavia la sceneggiatura è stata pubblicata sotto forma di ottavo volume. In Italia il libro è stato rilasciato il 24 settembre, edito da Salani Editore, poche settimane dopo il lancio nei paesi anglofoni. Ambientato 19 anni dopo gli eventi del settimo libro, “Harry Potter e la maledizione dell’erede” racconta le avvenute di Albus Severus Potter e Scorpyus Malfoy alle prese con viaggi nel tempo, realtà alternative e improbabili ritorni. La trama di “Harry Potter e la maledizione dell’erede” non è certo la più originale in un periodo in cui il mondo dell’intrattenimento affronta ripetutamente le suddette tematiche, tuttavia se avete amato questa saga sin dagli albori non potrete esimervi dal leggere questa nuova e sempre coinvolgente avventura.

L’opera teatrale da cui è tratto il libro (di cui abbiamo già parlato qui) ha debuttato la scorsa estate al Palace Theatre di Londra, interpretata da Jamie Parker (Harry Potter), Paul Thornley (Ron Weasley), Noma Dumezweni (Hermione Granger), Alex Price (Draco Malfoy), Sam Clemmet (Albus Severus Potter) e Anthony Boyle (Scorpius Malfoy).

Durante la notte tra il 23 e il 24 settembre diverse librerie in tutta italia hanno organizzato eventi riguardanti l’uscita del libro per intrattenere gli appassionati intenzionati ad acquistarne una copia già a partire dalla mezzanotte.

E voi acquisterete l’ottavo volume delle avventure di Harry Potter? Fatecelo sapere nei commenti.



Gabriele Fardella