“Amore, ma quanto ci costa questa scopata”, a Monopoli una coppia si esibisce spudoratamente all’interno di una auto al centro della città

Ci vuole proprio testa per commettere atti che ti rendono famoso solo perchè hai fatto una grandissima… chiamiamola, leggerezza? Sembrerebbe che per la coppia in questione non resti che chiedere un mutuo per pagare una innata voglia di sesso. L’amore infuoca e divampa tra due ragazzi appena ventenni a Monopoli, tanto che al culmine della passione si strappano i vestiti da dosso, si denudano e come se nulla fosse in mezzo al centro della città, nemmeno poi tanto comodamente, visto che si trovano in auto, iniziano a fare sesso, ignari o meglio indifferenti al fatto che mezza città li stava osservando. Lui 26 anni, lei 20, completamente nudi, si sono “esibiti” in uno show ad alta gradazione erotica sul sedile posteriore dell’auto del ragazzo. Tutto questo, però, è avvenuto in una strada del centro cittadino, davanti a diversi cittadini del posto e sono stati proprio i residenti ad avvisare la Polizia locale. Giunti sul posto, gli agenti hanno constatato quanto avveniva e subito hanno diffidato la giovane coppia monopolitana a rivestirsi. Per i due scatta una sanzione amministrativa che va da un minimo di 5000 euro ad un massimo di 30000. profilo giudiziario. «Seppure il reato di atti osceni in luogo pubblico o aperto al pubblico sia stato oggetto di depenalizzazione – spiega il comandante della Polizia locale Michele Cassano – la fattispecie penale resta in piedi quando tali atti vengono compiuti dinanzi a minori. Sono in corso ulteriori accertamenti di polizia giudiziaria finalizzati a verificare il tutto».



Alessandra Filippello