Fonte: www.italy24news.com

Al World Dog Show 2021 vince Glen: è italiano il cane più bello del mondo

Marzo 2021, Laura Pausini vince il Golden Globe per il brano Io si/Seen”. Rotterdam, maggio 2021, la band romana dei Maneskin, già vincitrice del Festival di Sanremo, porta a casa il titolo di vincitrice dell’Eurovision 2021 con il brano Zitti e Buoni”. E ancora l’11 luglio 2021 a Wembley, la Nazionale guidata da Roberto Mancini vince Uefa Euro 2020. Contemporaneamente, per la prima volta in 134 anni un italiano, Matteo Berrettini, arriva in finale a Wimbledon. Per non parlare della pioggia di medaglie delle Olimpiadi di Tokyo 2020, tra cui la medaglia d’oro nei 100 metri piani di Marcell Jacobs, entrato nella storia per essere diventato il primo italiano ad arrivare in finale nella categoria. In ultimo, le vittorie della Nazionale di pallavolo femminile e maschile, delle azzurre della squadra di softball, dei campionati di pasticceria. Insomma, in questo pazzo e complicato anno, l’Italia ha stravinto tutto o quasi. E’ l’anno dell’Italia nella musica, nello sport, nel cinema…e anche nei campionati mondiali dedicati ai nostri amici a 4 zampe, il World Dog Show 2021. E’ italiano il cane più bello del mondo. Il suo nome è Glen.

Fonte: Facebook

IL CAIRN TERRIER PIU’ BELLO DEL MONDO

Glen è davvero bellissimo. Tre anni, razza Cairn Terrier, questo cagnolino ha vinto la competizione che si è svolta a Brno, in Repubblica Ceca. Su 35 esemplari della stessa razza presenti alla competizione caninca, il “lucchese“ Glen, il cui nome completo in realtà è Black Idol’s Glen Grant, ha vinto su tutti. L’’esposizione canina, la più blasonata a livello mondiale, includeva più parametri per raggiungere il primo posto e Glen ha sbaragliato tutti gli altri concorrenti. La sua agilità, il suo portamento da foto modello e la sua dolcezza non sono passati inosservati.

Fonte: www.lanazione.it

GLEN: UNA VITA PIENA DI SUCCESSI

Proveniente dal famoso allevamento di Cairn Terrier riminese “Black Idol’s” ed è di proprietà di Silvia Malfatti, Glen è arrivato a Lucca all’età di 3 mesi. Fin da subito ha dimostrato di avere la stoffa per intraprendere questo percorso e la grande intesa nata con il suo handler Irene Cavallini ha fatto il resto. Quello di Brno è l’ultimo titolo di una lunga serie. Prima il titolo di giovane campione italiano quando era ancora un cucciolo, poi è diventato campione sloveno di bellezza, campione internazionale di bellezza, e campione italiano di bellezza. Insomma, quella di Glen è una vita piena di vittorio e la scia dei suoi successi non si fermerà di certo qui.



Catiuscia Polzella