Ad ogni epoca il suo modello di Nike, l’evoluzione di un marchio mondiale

Il marchio Nike è un simbolo oltre che un marchio di moda. Negli anni ha saputo reinventarsi senza essere mai banale. Dal primo modello diventato iconico le Nike Cortez, alle ultime lanciate nel mercato durante l’Air Max Day le Nike Air Max 2090.

La storia di Nike è molto lunga: Phil Knight, il fondatore della compagnia, iniziò a lavorare a questo progetto all’inizio degli anni ’60 e lanciò il primo modello della marca negli anni ’70. L’atletica fu il primo sport su cui si concentrò Nike, successivamente fu il turno di basket e calcio.

Le Nike, oltre ad essere dei pezzi unici da collezione sono acquistabili in molti negozi fisici e online. Per vedere i prezzi migliori e le offerte per acquistarli al miglior prezzo vi consigliamo stileo.it aggregatore dei migliori capi di abbigliamento.
Se non sapete cosa acquistare oggi vi parliamo di 3 modelli iconici della Nike che hanno fatto la storia del marchio dal lontano 1972.

Nike Cortez 

Le cortez furono il primo grande modello di Nike. Il fatto più curioso di questo modello è che all’inizio era stato disegnato per un’altra compagnia (niente di meno che l’attuale Asics). Tuttavia, Nike decise di indipendizzarsi e creare il proprio marchio lanciando le Nike Cortez. Questo modello marcò il prima e il dopo tra gli atleti, professionisti e non. La silhouette classica è il suo marchio distintivo anche se attualmente si trovano versioni più moderne come le Ultra Moire. Inoltre queste sneakers formano parte della storia del cinema per la loro apparizione in Forrest Gump.

Air Force 1

Le Air Force 1 sono il famosissimo modello di scarpe della Nike lanciato nel 1982. Mai passate di moda, sono un highlander della casa produttrice americana grazie alla loro enorme versatilità .

Nate sia come scarpe da basket sia come scarpe da città , hanno conosciuto fin dagli esordi una vastissima popolarità, a partire dal quartiere Harlem di New York. Ben presto il modello si è legato alla cultura hip hop americana divenendone quasi un simbolo. Questa caratterizzazione si è diffusa anche in Italia, come scarpa utilizzata, per esempio, da Noyz Narcos.

Senza aver mai subito troppe modifiche, le Air Force One sono state oggetto di riedizioni e personalizzazioni particolari, a partire dalle diverse combinazioni di colori o dal riadattamento del baffo. Tuttavia il modello più venduto resta sempre il white-white (o in alternativa, il black-black) che è stato lanciato sul mercato nel 2007 ed ha avuto larga diffusione anche nel nostro paese.

Air Jordan

Air Jordan è un brand lanciato da Nike nel 1984 ispirato al super campione del basket Micheal Jordan detto “Air” per le sue straordinarie elevazioni per andare a canestro. Inizialmente Air Jordan produceva solo calzature, in particolare solamente un modello all’anno, indossato da Michael Jordan durante la stagione NBA. 

Il grande successo di Micheal sui parquet di basket replicò il successo del brand che espanse la propria linea anche a t-shirt, felpe e pantaloncini, non solo per il mondo del basket ma anche per la vita quotidiana inserendosi prepotentemente come uno dei brand leader dello street-style.



Claudia Ruiz