I 5 tipi di persone che a Natale si trasformano

Natale si avvicina e più faccio caso a ciò che mi circonda, più mi saltano all’occhio cinque diverse categorie di persone di cui non posso non parlarvi.
Siete curiosi di sapere se rientrate in  uno di questi gruppi? Non vi resta che leggere per scoprirlo!

1. I NATALINI. I cosiddetti Natalini, come piace chiamarli a me, sono coloro che amano il Natale. Lo aspettano dal 26 dicembre dell’anno prima e iniziano ad addobbare la casa a fine ottobre solo perchè vivono con altri, perchè, fosse per loro, l’albero con la neve finta trionferebbe in salotto anche in pieno Luglio. I Natalini si riconoscono facilmente grazie al consistente (ma diciamo pure eccessivo) numero di decorazioni che ricoprono la loro casa anche all’esterno, neanche fosse un luna park. Peggio dello zucchero sul pandoro.
Se poi all’ingresso vi trovate una renna intermittente che intona meccanicamente una versione moderna di We Wish You A Merry Christmas, allora non c’è dubbio: si tratta senz’altro di un Natalino.
2. GLI ANSIOSI. Gli ansiosi possono apparire, a prima vista, simili ai Natalini, ma non lo sono. Costoro, infatti, vivono il Natale come un’ansia unica e… non si gustano nulla. I regali? Ansia. Gli addobbi? Ansia. Il pranzo di Natale? Ansia. Come mi vesto il giorno di Natale? CHE ANSIA.
Niente tranquillizzerà mai un Ansioso… se non la fine del periodo natalizio. Forse.

3. GLI APATICI. Gli apatici sono invece coloro che neanche se ne accorgono, che è Natale. Vivono nel loro mondo e non gliene frega niente. I loro occhi non vedono gli addobbi, i loro nasi non sentono il profumo dei biscotti allo zenzero. Niente, il Natale per loro non esiste. Scartano un paio di regali senza farsi troppe domande e poi tornano nel loro mondo. Contenti loro, contenti tutti!

4. GLI INCAZZATI. Ebbene sì, chi l’avrebbe mai detto che anche a Natale potesse sopravvivere una categoria del genere? Gli Incazzati sono quelli a cui non piace il Natale e di conseguenza non gli va mai bene niente, ogni cosa è l’occasione buona per ammazzare l’atmosfera natalizia che permea il mondo intero, ma non loro. Si lamentano perchè a fine novembre ovunque è già tutto addobbato di rosso, verde e neve finta (“Certo che è proprio orrenda, si vede che è finta, non so perchè si ostinino ad usarla!”), si lamentano perchè i supermercati sono più affollati, si lamentano perchè “eh ma insomma, il giorno di Natale devo proprio vederlo, Giovanni?!”.
Gli Incazzati sono, in un certo senso, la specie peggiore nel periodo natalizio, perchè finiscono per rovinare la magia anche a chi gli sta intorno.

5. I LISTOMANI. I Listomani possono sembrare simili agli ansiosi, invece non lo sono. Per i Listomani il Natale non è sinonimo di ansia… proprio perchè organizzano tutto nei minimi dettagli già da ottobre (attenzione, programmano con largo anticipo, ma non agiscono fino al momento giusto). Costoro adorano programmare anche su quale sedia si siederà nonno Pino, al fine di eliminare qualsiasi tipo di inconveniente. Ma attenzione a non contraddire o, ancora peggio, bloccare la lista di un Listomane: il vostro tempo vitale potrebbe accorciarsi notevolmente in un lampo.

E quindi eccoci qui, alla fine di questo elenco di tipi di persone a Natale. E voi, a che gruppo appartenete? E i vostri familiari e amici? Fatemelo sapere nei commenti qui sotto!



redazione