15 invenzioni geniali che potranno cambiare le nostre abitudini

In #Focus, #Lifestyle, SCIENZE by Andrea ColoreLeave a Comment

I piccoli problemi che si presentano nel corso di una giornata tipo, come il telefono scarico oppure le cuffie ingarbugliate, provocano sempre un senso di fastidio. Certamente noi tutti vorremmo trovare sempre le chiavi di casa al proprio posto oppure poter chiamare la fidanzata in ogni momento della giornata senza pensare alla batteria del cellulare. Forse stiamo diventando troppo pigri se vogliamo pretendere di rimediare a questi piccoli problemi che, si sa, non possono non mancare all’appello nelle nostre giornate. Eppure, esistono 15 originali invenzioni e ben poco conosciute che potrebbero ovviare a questi piccoli fastidiosi problemi con cui tutti abbiamo avuto a che fare!

1) TAZZA ACCHIAPPA GOCCE

robe7

Grazie a questa trovata, quell’odiosa gocciolina di caffè che resta sempre sulla tazzina dopo averlo versato finisce in una fenditura sul fondo della tazza evitando così macchie inaspettate su tovaglie o vestiti!

2)WC CON TELEVISORE INCORPORATO

robe1

Lo schermo collocato sul pavimento permette di guardare la TV anche quando non siamo comodamente seduti sul divano, ma su un altro posto. Qualcosa lascia intendere che le file per il gabinetto avranno una durata molto più lunga…

3) PANCHINE CHE SI POSSONO RUOTARE SE BAGNATE

robe6

Attraverso lo stesso principio di una tapparella, ruotando la manovella posta a lato della panchina è possibile innescare un meccanismo che permette di far ruotare il posto a sedere nel caso fosse bagnato o sporco!

4) CUFFIE CHE NON SI INGARBUGLIANO

robe14

Ecco a voi il rimedio più geniale ma allo stesso tempo più banale per evitare che le cuffie si ingarbuglino in tasca: le cuffie zip! In primo luogo, la cerniera impedirà ai filidi arrotolarsi l’uno con l’altro, risparmiandoci così quell’odiosa perdita di tempo nel districarli. In secondo luogo, i circuiti elettrici si possono mantenere intatti e sempre funzionanti, senza rischiare di comprometterli! Un bel doppio vantaggio!

5) SCIVOLO PER LE SCALE

robe8

Andate di fretta e non ci sono gli ascensori in un parco pubblico? Perché non prendere lo scivolo? Un tale progetto è stato ideato anche per gli interni con scale a chiocciola costeggiate da uno scivolo che farà assomigliare casa vostra più ad un parco acquatico!

6) UN INCENTIVO PER USARE I CESTINI…

robe9

Ecco qui un modo molto bizzarro e si spera altrettanto utile per incoraggiare l’utilizzo dei cestini nei luoghi pubblici: “la “pallacanestro dei rifiuti”! Basta solo fare canestro. Cercate di farlo però altrimenti l’invenzione perde tutto il suo senso!

7) ZAINO CON CAPPUCCIO INCORPORATO

robe10

Quante volte vi è capitato di essere sorpresi da un improvviso acquazzone nel mezzo di un escursione? Quante volte avreste dovuto camminare fradici con il peso dello zaino sulle spalle? Magari i k-way erano troppo piccoli per coprire lo zaino e voi. Come rimediare a questi disagi? C’è chi ha progettato uno zaino munito di cappuccio! Così: per semplice comodità!

8) SEMAFORO CON IL COUNTDOWN

robe2

Esistono semafori con il countdown per il verde e il giallo, ma quelli per il rosso non ancora! Sarebbe una trovata assai geniale installare semafori che indichino il tempo che trascorre fra il passaggio di un colore e l’altro, non tanto per trasformare le strade cittadine in piste da corsa, ma piuttosto per cercare almeno di inquinare di meno, spegnendo le macchine nell’attesa di ripartire, per esempio!

9) PRESE PER RICARICARE I DISPOSITIVI MOBILI

robe4

Grazie a queste prese e un cavetto USB, sarà possibile ricaricare i dispositivi mobili ovunque si vorrà, senza dover cercare una comune presa o consumare batteria del PC!

10) RICARICARE IL TELEFONO CON IL CALORE DELLE BIBITE

robe11

Eccovi presentato un altro modo curioso per ricaricare il vostro apparecchio elettronico con un cavo USB: utilizzare il calore delle bibite per ricavare energia!

11) RICARICARE IL TELEFONO CON L’ENERGIA SOLARE

robe12

E se non vi dovessero aggradare le modalità di ricarica prima descritte, in alternativa esiste anche l’intramontabile ricarica ad energia solare che permette di caricare il vostro telefono grazie alla luce. Forse dovreste aspettare tempi un po’ più lunghi, ma certamente questo è un modo pulito che rispetta l’ambiente!

12) PILE RICARICABILI TRAMITE PRESA USB

robe15

Questa tipologia di pila ricaricabile è certamente una delle trovate più ecologiche! Basta inserire la chiavetta USB in una presa come quelle sopra descritte o al computer e subito la pila si ricarica, pronta all’utilizzo quante volte si desidera!

13) PENNE CHE COPIANO QUALSIASI COLORE

robe3

Dopo le penne pressurizzate per gli astronauti che scrivono anche sul bagnato, adesso a soli 149,95 dollari potrete acquistare questa vera e propria stregoneria che è capace di replicare ben 16 milioni di colori! Dotata di batteria al litio, pesa meno di un grammo ed è capace di replicare i colori grazie a dei sensori interni! Tecnologia all’avanguardia, non c’è che dire!

14) BIGLIETTERIA AUTOMATICA A RICICLAGGIO

robe13

Solo in Asia potevano inventarsi un attrezzo simile: una biglietteria automatica che eroga biglietti in cambio del riciclaggio! Utile ed economico!

15) DISPOSITIVO PER RINTRACCIARE CHIAVI E PORTAFOGLIO

robe5

Sei uno smemorato? Non trovi mai le chiavi o il portafoglio e hai il terrore di averli lasciati alla cassa del supermercato dall’altra parte della città? Non c’è problema: con un rilevatore Bluetooth potrai rintracciare i tuoi oggetti personali ovunque essi si trovino, anche al Polo!

Ti è piaciuto questo articolo? Metti mi piace a Social Up!

About the Author
Andrea Colore

Andrea Colore

Facebook

Nato a Milano nel 1996, dopo essersi diplomato al liceo scientifico di Cantù (CO), si iscrive al corso di laurea in lettere classiche presso l'Università degli Studi di Milano. Collabora da agosto 2015 con il sito "Social Up! Your daily lifestyle magazine". I suoi interessi spaziano in molti campi dello scibile e afferisce, all'occorrenza, a molte sezioni del sito. E' responsabile della sezione cultura.

Loading...