Viaggi “di corsa”: 5 maratone da fare in giro per il mondo

In #Instaworld, #Travel, MONDO, social up by Catiuscia PolzellaLeave a Comment

Ogni viaggio è una scoperta, un modo per aprirci la mente e mantenere viva la nostra curiosità, permettendoci di vedere la realtà in modo sempre diverso. Viaggiare, inoltre, è un momento fondamentale per prendersi cura di sé e seguire i propri interessi. Tra queste, la corsa è un trend che si sta diffondendo sempre più e a cui le persone non rinunciano, nemmeno in vacanza. Se anche per te è impossibile resistere alla tentazione di mettere in valigia le tue scarpe da running, questo articolo fa per te. Ecco 5 città che puoi visitare in occasione della loro maratona, per scoprire panorami e monumenti senza rinunciare alla tua passione.

Zurich Maratòn  de Barcellona

Meglio  nota  come la Maratona di Barcellona, che quest’anno si terrà il 12 marzo, è una gara affascinante, così come la città che le fa da cornice. Il percorso, lungo 40 chilometri, parte da Avenida de la Reina Maria Cristina verso Plaza Espanya  e si presenta veloce,  con  passaggi all’interno del  cuore  della  città,  per poter ammirare  i più  importanti monumenti: dalla Sagrada Familia all’Arco di Trionfo, dalla Pedrera alla Torre Agbar, passando anche per il Camp Nou. Insomma la Maratona di Barcellona  è la gara  perfetta  per chi vuole esordire nel mondo delle maratone, ma soprattutto un’occasione per vedere o rivedere la città secondo l’itinerario stabilito.

Schneider Electric Marathon di Parigi

Giunta alla sua  41esima edizione, la Maratona di Parigi è una della gare con il percorso più bello del mondo. Dai i piedi dell’Arco di Trionfo, il percorso si snoda atraverso gli Champs-Elysées in direzione di Place de la Concorde, per poi girare verso la Rue de Rivoli, Place de la Bastille e il verde del Bois de Vincennes, con il suo meraviglioso castello. La fatica della seconda metà della gara è mitigata dalla vista su Notre Dame, il Musée d’Orsay e la Tour Eiffel. Ancora un piccolo sforzo e si entra nuovamente nel Bois de Boulogne, usciti dal quale giunge finalmente all’arrivo posto su Avenue Foch. Con 54.000 iscritti, 41.708 finisher e 250.000 spettatori, nel 2016 la maratona di Parigi è stata la terza maratona più grande del pianeta. Appuntamento, quindi, al prossimo 9 aprile per correre lungo gli Champs-Elysées guidati dalla musica dell’orchestra che viene diffusa lungo il percorso.

Virgin Money London Marathon

Circa 30.000 persone per 26,2 miglia (42,2 km): ecco i numeri dalla Virgin Money London Marathon, la celebre maratona di beneficenza che ogni anno si tiene a fine aprile a Londra. Il percorso si estende lungo il sud del Tamigi, per poi arrivare al nord dopo aver attraversato il Tower Bridge. Da Greenwich e Blackheath fino a Buckingham Palace, i maratoneti corrono accanto ad alcune delle principali attrazioni turistiche della capitale, inclusi il London Eye e la Torre di Londra. Un percorso ricco di storia e di fascino, quindi. Non a caso questa maratona rientra nel calendario del World Marathon Major.

Great Wall Marathon in Cina

Considerata una delle maratone più difficili del mondo, la Great Wall Marathon, che si terrà il 20 maggio, è anche una delle più belle e straordinarie avventure che un runner possa vivere. Nata nel 1999 questa gara è molto di più di una semplice corsa, fatta di ripide discese e salite, per non parlare dei 5.164 gradini. Sullo sfondo della Muraglia Cinese, il percorso si snoda nei pittoreschi dintorni rurali di Huangyaguan, nella provincia di Tianjin. La gara, che vede la partecipazione di corridori provenienti da tutto il mondo, è diventata negli anni sempre più famosa, e per questo motivo i posti disponibili si esauriscono molto rapidamente. Un’occasione davvero unica di fare running lungo uno dei posti più magici e antichi del mondo, un’incredibile opportunità per scoprire la realtà dei tipici villaggi rurali cinesi e i loro abitanti.

Big 5 Marathon in Sudafrica

Nella cornice della natura selvaggia della savana sudafricana, la Big 5 Marathon è una delle gare più spettacolari del mondo, ma anche la più difficile, talmente dura da essere considerata più “dura della Comrades“, la celebre corsa di 88km del Sudafrica. La fatica della corsa sarà ricompensata con l’opportunità di correre nello scenario meraviglioso della riserva Big Five. Immersi nella fauna locale, i runners, che quest’anno si daranno appuntamento il 24 giugno, avranno la possibilità di entrare in contatto con gli animali più famosi del continente: elefanti, rinoceronti, bufali, leoni e leopardi. In uno scenario così, anche la fatica passa in secondo piano.

About the Author
Catiuscia Polzella

Catiuscia Polzella

Nata a Morcone (BN) nel 1988. Laureata in Scienze Internazionali presso l’Università di Siena. La mia più grande passione è viaggiare e mi affascina scoprire nuove culture e diversi stili di vita.