Da www.rockit.it

Una estate 2022 piena di concerti, alcuni tour da non perdere!

Reduci da due lunghi anni senza cinema, teatri, festival e musica dal vivo l’estate 2022 sarà ricordata per le numerose occasioni per incontrarci e cantare a squarcia gola le canzoni dei nostri cantanti preferiti. A riprendere a pieno regime sono proprio i concerti dal vivo, non più seduti e con le mascherine ma liberi di cantare e saltare al ritmo dell’estate. In attesa del tormentone che ci farà ballare in discoteca, possiamo iniziare a segnare sul calendario la lista con le date dei concerti da non perdere in questa estate 2022.

Pronti a scegliere la data più vicina alla vostra città?

Irama

Irama, dopo il successo registrato nei palazzetti di tutta Italia, annuncia due nuove date estive dell’atteso Tour 2022, in partenza dal 1° luglio. Gli show, prodotti e distribuiti da Vivo Concerti, si terranno a Benevento al Musa venerdì 29 luglio e a Todi (PG) all’Umbria Music Festival di Piazza del Popolo domenica 31 luglio.

Tommaso Paradiso

La scaletta del Tommy Summer Tour 2022 promette di far cantare a squarciagola dall’inizio alla fine, per festeggiare l’arrivo di un’estate – la Stagione del Cancro e del Leone, come la chiama Tommaso – in cui i grandi concerti all’aperto tornano finalmente a essere protagonisti. Durante lo show infatti si alterneranno tutti i singoli della sua carriera, i grandi successi che lo hanno reso uno dei più popolari cantautori italiani contemporanei.

Manca davvero poco all’Eurovision Song Contest (Torino, 10-14 maggio 2022) e Mahmood è già pronto per il tour estivo che partirà il 7 luglio da roma. Mahmood ha pubblicato già da un po’  le date del Ghettolimpo Summer Tour: 12 concerti che lo porteranno a esibirsi nelle principali città e nei festival, in alcune delle più suggestive location italiane. Gli show indoor di Parigi, Losanna, Londra, Madrid e di Torino, Milano, Roma, Firenze e Nonantola (MO) hanno registrato il tutto esaurito.

Margherita Vicario

Concluso Margherita Vicario Tour club 2022 tra Milano e Roma con due show sorprendenti che hanno sancito l’enorme successo di questa prima tranche di date primaverili, Margherita Vicario annuncia il Tour estate 2022, nuovi appuntamenti live prodotti da Vivo Concerti, evoluzioni di questo irrefrenabile e adrenalinico viaggio.

“Quella del palco è una prospettiva unica: la musica sa creare un legame fortissimo tra sconosciuti e la dimensione live è quella che più mi spinge a scrivere da sempre” – spiega Margherita Vicario, che dopo aver inaugurato il suo ritorno on stage nel mese di aprile, è pronta a travolgere i Festival estivi più grandi d’Italia e il magico Sziget Festival di Budapest con la sua vulcanica personalità.

Anche in questa serie di date outdoor Margherita sarà accompagnata da una super band, composta da batteria, cori, basso, tastiera, trombone, sax contralto e tromba, per uno show ancora più intenso ed esplosivo, tra grandi hit del passato e nuovi freschi singoli in cui tuffarsi a capofitto.

Coez

Mentre è ancora in corso il Volare Tour, che con un successo nazionale e ben 15 date sold out sta portando l’artista in giro per tutta Italia, Coez annuncia le date del suo tour estivo Essere liberi in Tour, prodotto e organizzato da Vivo Concerti. Un’occasione per condividere e celebrare a gran voce la stagione dei concerti all’aperto che, finalmente, tornano ad essere i principali protagonisti dell’estate italiana.

Con questi nuovi live, Coez con il suo stile unico tra rap e cantautorato, toccherà i principali festival italiani con 11 date, dopo l’annuncio della tappa al Collisioni Festival, regalando al suo pubblico uno show che continuerà a ripercorrere, a partire dagli esordi, le grandi hit del passato e i successi dell’ultimo album dell’artista Volare (Carosello Records), certificato disco d’oro, rafforzando sempre più l’autentico contatto con il proprio pubblico che ha da sempre caratterizzato le serate live dell’artista.

Nel live coesistono e si fondono le due anime di Coez, con brani come “Wu-Tang”, “Ol’ Dirty” e “Faccia da rapina”, su cui saltare e lasciarsi trasportare, ma anche con tracce più malinconiche e intime come “Come nelle canzoni”, “Occhi rossi” e “Flow Easy”. Non mancano i pezzi ormai evergreen del cantautore, “È sempre bello”, “Le luci delle città” e “La musica non c’è”, che tanto sono amati dal pubblico.“Questi live sono una boccata d’aria fresca dopo due anni di apnea, mi sento eccitato carico a mille e con un po’ di ansia, di quella buona, quella che ti fa distruggere il palco, voglio tornare fra le urla della gente, solo li mi sento a casa” – ha dichiarato Coez.

Brunori Sas

Dopo aver guadagnato il centro della nuova scena cantautorale italiana, Brunori Sas ha dato il via alla sua avventura live nei palazzetti più importanti d’Italia per ristabilire l’abbraccio con il pubblico che lo ha atteso con affetto e trepidante impazienza. Dario Brunori, accompagnato da una super band di 11 elementi che miscela compagni di lunga data e nuovi iconici arrivi, porta in scena uno spettacolo frutto di lungo lavoro, anello di congiunzione tra passato e presente della sua storia musicale.

Il tour nei palazzetti troverà la sua naturale evoluzione nella tranche outdoor del BRUNORI SAS ESTATE 2022. Dario estende l’abbraccio al pubblico con 11 imperdibili appuntamenti live in programma nei mesi di giugno, luglio e agosto, che lo vedranno protagonista nelle principali arene e nei festival estivi di tutta Italia.

I mesi che attendono Dario Brunori si preannunciano quindi densissimi di appuntamenti, per tornare a vivere e ad emozionarsi con la musica e le parole che il cantautore calabrese ha custodito gelosamente per i suoi fan.



Claudia Ruiz