Quanto sono sfigati i The Kolors?

Un gesto inconsueto quello che ha visto, il cantante e frontman dei The Kolors, Stash Fiordispino, durante l’esibizione live sul palco di Mtv, in occasione degli Mtv Music Awards. Il cantante infatti ha inizialmente sputato sulla telecamera, durante la sua esibizione in Me minus you, contenuta nell’album Out, pubblicato ben un anno fa. Terminata l’esecuzione, assieme ai suoi compagni ha abbandonato il palco, nonostante il conduttore Francesco Mandelli li abbia invitati a rimanere per ricevere un premio alla carriera. Oltre al fatto che l’esibizione canora di Stash è stata davvero scadente, con diverse imprecisioni, forse a causa di qualche trip. Il cantante, infatti, si è esibito con aria di sufficienza, ridendo a sproposito durante la performance, restando a bocca aperta per una decina di secondi e inscenando una gag improvvisata con uno dei suoi colleghi, mostrandosi totalmente irrispettoso dei suoi fans. Che magari volesse imitare Grignani? Bhè, ne hanno ancora di strada… Nel backstage Mandelli si è scagliato contro Stash, come si vede in un video: “Ti ho dato un premio e lo rifiuti – urla l’attore – ma chi c…o sei? Io sto lavorando”.  A stretto giro di posta è arrivata la replica del cantante, che in un messaggio pubblicato sul suo profilo Facebook si è voluto scusare per il suo comportamento: “A proposito di ciò che è successo questa sera sul palco degli Mtv Awards – scrive Stash – purtroppo avete conosciuto un lato di me di cui non sono fiero e del quale mi scuso”.

“E’ chiaro che il mio gesto non era affatto rivolto al pubblico o agli spettatori – prosegue – ma, a volte, quando il lavoro per il quale ti dedichi interamente viene colpito, la rabbia e la delusione che ne derivano sono così forti che ti portano ad avere una reazione di pari portata. Sono molto dispiaciuto per tutti coloro che si sono sentiti offesi dal mio comportamento”.

Una delle cose peggiori che può capitare nel lavoro e nella vita, anche all’uomo più bello, intelligente, furbo e meraviglioso della terra è di montarsi la testa, di pensare di essere superiore a tutto e a tutti e che il proprio pensiero, i propri comportamenti non debbano rispondere a niente e a nessuno e soprattutto alla realtà dei fatti, quella oggettiva e inattaccabile. Ed è una brutta roba perchè il montato è come lo schizzofrenico, non lo sa, non se ne accorge e non essendo una malattia riconosciuta, non esistendo una cura, una pillolina che lo tiene a bada te lo ritrovi libero tra la gente e ti tocca parlarci, vederlo e lavorarci pure, prenderci caffè ecco tipo i The Kolors, uno degli ultimi prodotti dei talent show, che probabilmente per questo, non sanno veramente cosa voglia dire fare il musicista, ma che bene hanno interpretato il ruolo di comparse nella scena del piccolo schermo.

Fortunatamente ci sono gli attentissimi utenti di Twitter che sanno sempre essere molto ironici al punto tale da decidere di premiare i The Kolors anche per la Best Performance di questa sera (un premio assegnato in diretta).

Mandelli ha annunciato al pubblico che il trio non avrebbe ritirato il premio, regalando, quindi, l’award ad un ragazzo del pubblico.

Andando sulla pagina del gruppo si possono notare le risposte di diversi fans ai post della band.



Andrea Calabrò