Pneumatici invernali, perché sono così importanti?

L’autunno ha definitamente lasciato il passo alla stagione invernale in tutta la penisola, trasformando il manto stradale in una distesa di fanghiglia e ghiaccio. Per chi vuole mettersi alla guida in tutta sicurezza, è opportuno che prenda in considerazione di montare dei pneumatici invernali.

I pneumatici delle automobili sono da considerarsi come le scarpe che portano le persone. Se nelle giornate di pioggia o neve si indossano delle scarpe scivolose, si incrementano le proprie possibilità di scivolare e quindi farsi del male. Quindi, è facile comprendere l’importanza che questa vere e proprie “scarpe da neve” possono avere quando ci si trova al volante di una automobile.

Nazioni come il Canada o il Québec, hanno introdotto una legge che obbliga chi conduce una vettura a munirsi di pneumatici invernali. Dopo pochi anni dalla introduzione di questa legge, il Ministro dei trasporti del Québec ha notato una riduzione degli incidenti nel periodo invernale del 17%. Inoltre, la migliore tenuta di strada delle vetture che montano queste gomme ha influito anche sul numero dei decessi avvenuti negli incidenti stradali. Nello stesso arco di tempo, il numero di decessi in incidenti stradali derivati dalle pessime condizioni del manto stradale è sceso del 36%.

Anche se nella propria provincia non esiste un regolamento che impone questo tipo di pneumatici, è bene prendere in considerazione di propria iniziativa il loro acquisto.

Che cosa rende così diversi questo tipo di pneumatici?

I pneumatici invernali, in poco tempo sono riusciti a soppiantare i classici pneumatici da neve presenti sul mercato fino a qualche anno fa. La differenza principale di questo tipo di pneumatico, è che oltre ad avere un battistrada meglio ottimizzato per le condizioni climatiche dell’inverno è stata anche modificata la mescola con cui sono realizzati questi pneumatici.

A prima vista, la cosa che maggiormente spicca all’attenzione sono sicuramente la maggior profondità delle lamelle presenti sul battistrada e il loro numero. Numero, che è molto superiore se si paragona con quelle presenti sui pneumatici per tutte le stagioni o estivi. Le lamelle presenti sul battistrada, sono studiate sia per migliorare l’aderenza al fondo stradale sia per far scivolare velocemente l’acqua che si trova tra il manto stradale e la superficie del pneumatico.

Inoltre, con il passare del tempo sono stati progettati dei pneumatici in grado di offrire una lunga vita a questo tipo di gomme. Le prime gomme invernali uscite del mercato, per la maggior morbidezza della mescola con cui erano realizzate, non potevano essere utilizzate che per pochi anni. Se si tiene conto, che il loro utilizzo era concentrato in maggior parte nei mesi invernali rendeva il loro acquisto decisamente eccessivo per molte persone.

La presenza di un’infusione di silice sulla superficie di queste gomme da strada, materiale che rende più vischioso il battistrada quando entra in contatto con superfici fredde, porta ad avere una guida più sicura anche nelle peggiori condizioni.

Per controparte, i pneumatici estivi sono totalmente inefficaci in presenza di strade congelate e/o fangose. La mescola con cui sono fatti, è stata studiata per essere più resistente alle alte temperature dell’asfalto in estate. Le basse temperature invernali, non permettono a questo tipo di pneumatico di offrire le migliori condizioni di guida.

Una alternativa che si pone come una via di mezzo, è sicuramente rappresentata dai pneumatici quattro stagioni. Questo tipo di pneumatico tutto fare, offre delle discrete condizioni di guida in quasi tutte le condizioni climatiche che si possono presentare. Naturalmente, in presenza di alte o basse temperature, non sono sicuramente in grado di offrire delle performance che possono competere con i modelli appositamente studiati per la stagione invernale ed estiva.

L’efficacia dei pneumatici invernali sulle strade ghiacciate e scivolose è indubbia sotto tutti i punti di vista. Grazie ai consigli degli esperti di Oponeo.it, ora siamo in grado di comprendere al meglio perché è sempre opportuno chiedere al proprio gommista di montare questo tipo di pneumatici nella stagione invernale.



redazione