Paolo Brosio si addormenta durante la diretta Live di Barbara D’Urso

Che cosa succede dietro le quinte di ogni spettacolo televisivo di certo possiamo immaginarlo, via vai frenetico di tecnici, scelta delle inquadrature, giochi di luci, preparazione delle coreografie, del trucco e via di seguito. Certo, in tempi di coronavirus, la scena è sicuramente ridotta, ma l'attenzione è alla massima potenza perchè il Covid-19, purtroppo è tra tutti noi, e se non lo fronteggiamo ben benino, con precauzioni, distanze, e tutto quello che ogni giorno i protocolli sanitari ci comunicano siamo veramente messi mali.

Live di Barbara D'Urso, ce la mette tutta, affrontando vari temi sempre legati all'emergenza Covid-19, infatti nella puntata del 22 marzo alle 21 circa, si discute con il giornalista Paolo Brosio sul divieto di poter andare a messa.
Secondo il giornalista, visto che tabaccherie ed edicole sono aperte, non vede perchè sia vietata la celebrazione della messa e quindi dell'eucarestia durante questi giorni.
Se per esempio, le funzioni, fossero rivolte ad un numero ridotto di credenti, utilizzando guanti e mascherine, aumentando il numero delle celebrazioni al giorno, si consentirebbe di distribuire il sacramento eucaristico di estrema importanza per molti cristiani.
Tuttavia, come capita spesso, il pensiero di Brosio non viene condiviso dalla D'Urso, che ritiene estremamente a rischio la partecipazione alla liturgia durante questi giorni, citando anche  tutti i runner, per i quali dovrebbero essere in vigore delle pene più severe, il rischio dei contagi è molto elevato.
Gli altri partecipanti aggiungono il loro pensiero e poi il via alla pubblicità, ma al ritorno in diretta, comodamente rilassato sul divano di casa sua, ritroviamo il giornalista appisolato, o probabilmente molto assorto ad occhi chiusi sulla diatriba con Barbarella, comunque sia, vedendo la scena, occorre che la conduttrice lo chiami per svegliarlo, ringraziandolo in diretta per essere stato attento.
La simpatica reazione del giornalista, è stata quella di una persona presa di soprassalto, mentre si gode un meritato riposino, sul divano di casa propria, seguendo un programma che concilia un sonnellino.
Il video di Paolo Brosio addormentato durante il collegamento con Live! Non è la d’Urso ha fatto il giro della rete e il popolo del web si è scatenato con frasi e commenti al vetriolo. In pochi minuti, infatti, il momento è diventato virale, diverse pagine social lo hanno ripreso e l’ironia del popolo di internet non si è fatta attendere. “Avrà lavorato tanto oggi”, ha commentato l’attore Ciro Petrone, “Nooo, aveva socchiuso gli occhi per pregare!!”



Alessandra Filippello