Netflix agosto 2019: anticipazioni e nuove novità sulle nuove uscite

In SPETTACOLO by Roberta GuadalupiLeave a Comment

Come ogni mese Netflix la nuova piattaforma dello streaming, mette a disposizione per gli abbonati nuovi film e serie tv da gustare. 

Dopo il mese di luglio ricco di emozioni, con il ritorno della terza stagione della “Carta di carta”, “Stranger things”, dall’ultima stagione di “Orange is the new black”. Per questo abbiamo pensato di offrire ai nostri lettori una lista costantemente aggiornata dei nuovi titoli inseriti in catalogo, raggruppandoli per giornate.

iniziamo!

 

  • 1 agosto

L’attacco dei giganti (Stagione 3)
È una serie anime che parla del giovane Eren Yeager e della sua lotta contro i giganti, che minacciano di annientare l’umanità. Ma se non vi piacciono gli anime avevate già smesso di leggere una riga fa, e se vi piacciono lo sapevate già.

Collateral
Thriller d’azione, e pure un po’ noir, del 2004, diretto da Michael Mann. Jaime Fox interpreta un tassista, Tom Cruise un pericoloso sicario che gli sale sul taxi.

Wild Wild West
Film steampunk di fantascienza, ambientato in una sorta di anacronistico fantawestern. Ci sono sceriffi e diligenze, ma anche armi e aggeggi di un altro tempo. Uscì nel 1999, con protagonista Will Smith, infatti proprio il mese scorso fu riproposta la famosa sit-com americana “Willy il principe di Bel Air”.

  • 1/ 2 agosto 

Lo smoking
Film con Jackie Chan, che interpreta un tassista che fa una serie di cose che non pensava di saper fare perché indossa uno «smoking computerizzato».

50 volte il primo bacio
Film genere romantico del 2004, diretto da Peter Sega e interpretato da un simpatico Adam Sandler e Drew Barrymore. Lei ha un problema con la memoria a breve termine, quindi ogni giorno lui deve provare a conquistarla da capo. È uno dei migliori film di Adam Sandler.

Churchill
«Un dramma storico sulle 96 ore trascorse dal Primo ministro britannico Winston Churchill prima dello sbarco in Normandia nella Seconda guerra mondiale». Churchill è Brian Cox.

  • 2 agosto

Dear White People (terza stagione)

Nel 2017 la prima stagione si fece positivamente notare. Parla di un gruppo di studenti afroamericani in una prestigiosa università americana, del razzismo negli Stati Uniti d’oggi e di cosa vuole dire essere neri in un contesto prevalentemente bianco come quello di un college rinomato. Nel trailer, a un certo punto qualcuno dice, parlando d’altro: «Se tutti rimanessimo gli stessi, saremmo noiosi e prevedibili come una terza stagione di Netflix».

Derry Girls (seconda stagione)
Nuova stagione della serie Netflix che parla di un gruppo di liceali e dei problemi e delle sfide dell’adolescenza, il tutto nell’Irlanda del Nord degli anni Novanta.

Omicidio all’italiana
È il secondo film scritto, diretto e interpretato dal comico Maccio Capatonda. Nel cast ci sono anche Herbert Ballerina e Ivo Avido e, tra gli altri, l’attrice Sabrina Ferilli. Capatonda e Ballerina interpretano due fratelli che sono sindaco e vicesindaco di un comune in cui di solito non succede granché. Capita però che muoia una persona e il sospetto che possa trattarsi di un omicidio viene visto come una possibilità per fare come «Cogne, Avetrana e Novi Ligure», e far uscire quel comune dall’anonimato. Ferilli interpreta Donatella Spruzzone, una conduttrice televisiva.

  • 9 agosto

Glow(terza stagione)
Nuova stagione della serie la cui storia è vagamente ispirata a quella delle Gorgeous Ladies of Wrestling (“le favolose donne del wrestling”), un gruppo di atlete che misero in piedi una versione al femminile del wrestling, quella cosa a metà tra sport e intrattenimento in cui si fa finta di darsele di santa ragione. Ci recitano Alison Brie, Marc Maron e, in questa stagione, Geena Davis.

Le ragazze del centralino (quarta stagione)
È una serie spagnola su un gruppo di donne che negli anni Trenta lavorano in un centralino telefonico di Madrid.

The Family
Un documentario su una sorta di organizzazione religiosa cristiana che, secondo la tesi proposta, ha ramificazioni in giro per il mondo e in particolare esercita un forte potere d’influenza sul sistema politico statunitense.

  • 11 agosto

Star Wars: Episodio VIII – Gli ultimi Jedi
L’ottavo film della saga che ha ancora successo infatti il secondo della trilogia è in corso.

  • 15 agosto

Beetlejuice – Spiritello porcello
Sì, è proprio il vero titolo. È un film grottesco del 1988, diretto da Tim Burton.

  • 16 agosto

Mindhunter (seconda stagione)
Torna la serie ideata da David Fincher, ambientata negli anni Settanta e tratta da un libro del 1996, dello scrittore Mark Olshaker e dell’ex agente dell’FBI John Douglas, uno dei primi esperti americani di profilazione criminale dei serial killer. Parla di due detective e del nuovo modo con cui provarono a cercare e interrogare i serial killer.

Shakespeare in Love

Vinse l’Oscar per il miglior film, un film del 1998. Racconta l’amore dello scrittore William Shakespeare, per una nobildonna, Lady Viola, durante la preparazione di Romeo e Giulietta. I due si innamorano durante la preparazione dell’opera, che sarà poi un trionfo, coronato dalle lodi della regina Elisabetta I.

Il Signore degli Anelli: Le due torri
Il secondo, del 2002, con una delle migliori scene di battaglia della storia del cinema.

  • 21 agosto

American factory
Un documentario, presentato e apprezzato all’ultimo Sundance Film Festival, su un imprenditore cinese che apre una fabbrica in Ohio e assume molti dipendenti statunitensi, tra critiche di alcuni e elogi di altri.

23 agosto

Blade Runner 2049
Lo ha diretto Dennis Villeneuve cast eccezionale il protagonista è Ryan Gosling, ma ci sono anche Robin Wright, Dave Bautista e Jared Leto, e, certamente, Harrison Ford, cioè Rick Deckard, il protagonista del primo film.

  • 24 agosto

Addio fottuti musi verdi
Il primo film del gruppo dei The Jackal, comici e autori di video particolarmente popolari su Facebook e su YouTube. È diretto da Francesco Ebbasta (è un nome d’arte).

View this post on Instagram

Alla Cerimonia di Chiusura delle Universiadi sono successe delle cose davvero emozionanti, fra le quali il “grazie” detto all’unisono da tutti i 40mila spettatori in tutte le lingue del mondo (menzione speciale anche per i cori sulla Divina Commedia e Teorema di Pitagora). Un grazie fortissimo, un frastuono armonioso che si è liberato in cielo partendo dal cuore di tutti, perché ieri abbiamo dimostrato che in un periodo storico in cui è facile essere divisi, il solo modo che abbiamo per fare qualcosa di davvero bello è farlo uniti. I nostri grazie non sono finiti qui: GRAZIE a tutti quelli che hanno lavorato con noi a questo progetto (i 4 che avete visto sul palco ne sono solo una parte); GRAZIE a @balichws che si è fidata di noi affidandoci la conduzione di un evento così bello (e complimenti, tra l’altro); GRAZIE a @gicapri_ che è riuscita nell’impossibile compito di farci apparire belli; GRAZIE a tutti quanti voi che ci avete seguito e supportato (sia da casa che allo stadio) in questa nuova esperienza. Speriamo di rifarlo in futuro…cosa pensate che potremmo condurre? ✨🎆

A post shared by the Jackal (@_the_jackal) on

  • 30 agosto

Dark Crystal: la resistenza (prima stagione)
È una serie animata, collegata al film del 1982 Dark Crystal, diretto da Frank Oz e Jim Henson. Parla di tre Gelfling e del viaggio che fanno per provare a fermare i piani malvagi degli Skeksis.

Buona visione a tutti gli appassionati di serie tv!