Mangiare sostenibile con prodotti locali è possibile con Cortilia

Mangiare sano è la chimera degli ultimi dieci anni, ci siamo allontanati stigmatizzando come eretici i nostri amici che ancora vanno a cena in qualche catena di fast food. Ormai l’avocando, quinoa e i semi di girasole fanno parte della nostra quotidianità fatta di corsette al parco e pranzi a base di insalata. Proprio perché sappiamo quanto l’alimentazione è importante abbiamo deciso di parlare in questo nuovo appuntamento di SocialmenteUtile di Cortilia, un innovativo e-commerce di alimenti freschi a filiera corta.

In cosa consiste Cortilia:  con pochissimo sforzo e grande intuizione questo e commerce consegna direttamente a domicilio in 24 ore, nel giorno e nella fascia oraria preferita, prodotti a filiera corta di qualità. Su Cortilia si può fare tutta la spesa a partire da frutta e verdura fresca di stagione, arricchendola di vari prodotti come pesce, carne e salumi, formaggi e latticini, uova, pane, una grande varietà di altre specialità fresche e secche, vino e birra artigianale, prodotti per la cura della persona, la pulizia della casa e per animali.

Nell’ottica di risparmio e consapevolezza, Cortilia lancia “Scoperto da Cortilia per voi”, una linea di prodotti essenziali per la spesa quotidiana, provenienti da realtà del territorio, sui quali ha deciso di apporre anche il proprio marchio.

La gamma, già disponibile sul sito  e sull’app, comprende attualmente le prime 160 referenze e copre diverse categorie (dai latticini alle conserve, dai prodotti da forno alle chicche gastronomiche della tradizione), con l’obiettivo di estendersi e raggiungere 1500 referenze nei prossimi mesi, per rispondere alle esigenze differenti e in continua evoluzione dei clienti, attraverso una proposta autentica, gustosa, sostenibile e al giusto prezzo, nel pieno rispetto dei valori del brand.

“Cortilia non “seleziona”, ma “cerca” in modo proattivo prodotti e persone speciali. Sono diverse le storie autentiche che negli anni abbiamo scoperto per i nostri clienti. Il team Cortilia è sempre alla ricerca di prodotti speciali, non facili da trovare, dietro ai quali spesso si nascondono realtà imprenditoriali molto distintive e persone appassionate che non si limitano a produrre ciò che è più semplice da vendere, ma che lavorano incessantemente per preservare le tradizioni, il saper fare. Produttori che ci tengono a proteggere la biodiversità e l’identità del territorio. Con “Scoperto da Cortilia per Voi” vogliamo valorizzare ancora di più queste realtà che si dedicano con amore e rispetto alla terra e alla realizzazione di prodotti eccezionali”. Queste le parole di Marco Porcaro Fondatore e CEO di Cortilia.

Con i prodotti “Scoperto da Cortilia per voi” Cortilia intende raccontare e valorizzare le storie di alcuni dei suoi produttori partner che quotidianamente lavorano per preservare la cultura alimentare, il saper fare, la biodiversità e i sapori di una volta. Sono storie fatte di percorsi imprenditoriali distintivi, di famiglie e di persone appassionate, che hanno a cuore la sostenibilità ambientale e sociale. Cortilia si impegna a farle conoscere ai propri clienti già attraverso la confezione di ogni prodotto: il nome del produttore non è nascosto, bensì è “messo al centro”, in un apposito spazio grafico che evidenzia le sue peculiarità e la sua unicità.

“Scoperto da Cortilia per voi” è un’iniziativa guidata dalla sostenibilità, tema centrale nelle scelte di Cortilia. Le aziende che fanno parte del progetto operano in modo responsabile, etico e trasparente, principi che si applicano a ogni passaggio: dalla modalità di produzione, che deve seguire i tempi della natura, nel rispetto di persone e animali e dei requisiti di stagionalità, freschezza e autenticità, fino al confezionamento, che avviene attraverso la ricerca e selezione di packaging realizzati con materiali al contempo più sicuri e meno impattanti sull’ambiente: plastica solo riciclata o riciclabile, vetro e carta riciclabile.

L’assortimento della linea “Scoperto da Cortilia per voi” è pensato in modo che ciascun cliente possa scegliere cosa “mettere nel proprio carrello”, in accordo con il proprio stile di vita, avendo sempre la certezza di acquistare un prodotto di altissima qualità al miglior prezzo: un prezzo “giusto” perché è conveniente per la propria spesa, ma anche equo per il produttore e l’intera filiera.

Nella proposta, una particolare attenzione è riservata al biologico, che rappresenta a oggi oltre il 40% delle referenze. Inoltre, un importante criterio di selezione è l’autenticità delle ricette: le preparazioni sono genuine, realizzate con pochi ingredienti semplici e tracciati e, pur garantendo sicurezza e stabilità nei processi, riescono a rispettare la tradizione artigiana.

Come nel caso delle fragranti piadine del forno artigianale “Il Panaro”, sfogliate ancora a mano secondo la tradizione locale tramandata dalle nonne, o dello yogurt e del kefir biologico di “Biomu – I Tesori della Terra”, realizzato da latte fieno STG (“Specialità Tradizionale Garantita”, marchio di origine regolato dall’Unione Europea) 100% piemontese.

I prodotti attualmente presenti a catalogo sono: latte, burro, yogurt, kefir e dessert; uova; salumi; sughi e passate di pomodoro; succhi di frutta e marmellate; piadine; riso; pasta fresca.



Claudia Ruiz