Le riprese sono finite! Lucifer saluta i suoi fan con l’ultima stagione

Lucifer Morningstar il dio degli inferi più amato dal pubblico sta per tornare. Le riprese della 6 stagione sono finite. All’inizio la serie non ebbe molto successo, ma dopo 3 stagioni i fan non poterono farne più a meno.

ALLERTA SPOILER!

Furono proprio i fan a reclamare il ritorno di Lucifer, e lanciarono l’hashtag #SaveLucifer. Una volta conclusa la terza stagione i diritti della Fox passarono a Netflix, e così la serie è riuscita a continuare sulla piattaforma streaming, ottenendo un clamoroso successo sino ad arrivare alla sesta stagione.

Il protagonista della storia è Lucifero, dio degli inferi. Egli stanco del suo compito di governare l’inferno, prova dei forti sentimenti di rancore nei confronti di suo padre, ovvero Dio.

Ad un certo punto decide di abbandonare il suo regno, si trasferisce a Los Angeles assieme a Mazikeen (Lesley-Ann Brandt), un demone, ed assieme aprono un nuovo locale il “Lux”. Lucifer a causa di un incidente incontra la detective Chloe Decker(Lauren German). Una mamma single, fiera del suo lavoro, essere una poliziotta proprio come suo padre.

Chloe è in assenza di un partner, ed è proprio in circostanze come crimini e casi da risolvere che entra in scena Lucifer.

Tra i due nasce un rapporto di amore/odio che confonde il re degli inferi costringendolo a ricorrere all’aiuto di una psicologa, Linda Martin(Rachael Harris), per capire cosa gli sta accadendo.

Qualche anno dopo sulla terra arriva Amenadiel (D. B. Woodside), un angelo celeste e fratello di Lucifer. Il suo compito è quello di riportarlo a “casa”, per continuare a controllare l’Inferno.

La sesta stagione ritorna con un’altra forte figura celestiale scesa sulla terra per fermare Lucifer. Chloe dopo aver scoperto la vera identità di Morningstar è riuscita ad accettare la sua vera natura, ma non è stato così semplice, infatti i due protagonisti si sono ritrovati a superare sfide ancora più difficili, oltre ai criminali, tra le maledizioni e gli amori contrastati.

Le riprese della sesta stagione, iniziate a Novembre ora sono terminate, tra i primi del cast ad annunciare il ritorno non poteva mancare Tom Ellis (Lucifer M.), postando una foto sul suo profilo Instagram immortalando la data di inizio, e purtroppo della fine di Lucifer.

Successivamente tutti i suoi colleghi hanno condiviso foto sul set, video e alcuni titoli degli episodi.

Il cast di Lucifer 6 dovrebbe rimanere invariato, nonostante le difficoltà di produzione dovute a causa del Covid, ora sembra procedere per il meglio. Nella piattaforma Netflix potete trovare tutte le puntate, infatti il 28 maggio uscirà la seconda metà della quinta stagione. L’ultima stagione sarà strutturata in 10 episodi.

A prescindere dal genere poliziesco, fantasy, e dall’eleganza del Diavolo sempre con completi in giacca e camicia. Lucifer è davvero originale, perché non è la classica serie sui poliziotti che risolvono i crimini, ma è una storia che si concentra sulle vicende di Lucifero sceso sulla terra, e che tra i suoi obblighi, egli cerca di ottenere completamente la libertà e restare accanto alla donna che ama, tutto ciò fa sì che la serie diventi sicuramente molto intrigante più di quanto si possa pensare, e per certi aspetti anche divertente.

E come ogni finale di stagione i fan affezionatissimi devono prepararsi a dire addio a Lucifer Morningstar.

Questo non sarà facile, ma la fine di una lungo viaggio è la parte migliore, pensandoci bene, dopo una storia di emozioni e forti attese, si lascia in ogni caso un segno.

Tom Ellis su Instagram ha riportato le seguenti parole: “Sei anni fa ho iniziato un viaggio col gruppo di persone più incredibile che possa esserci e oggi ci diciamo un addio sentito. Grazie ad ogni singolo membro della crew che ha aiutato a dar vita alla storia di “Lucifer”. Che viaggio”.

 

 

 

 



Roberta Guadalupi