winkreport.com

La nuova stagione di Dynasty lascia con l’amaro in bocca

Dynasty è senz’altro una delle serie più comiche e di successo che esistano al giorno d’oggi, e non un mistero che Netflix abbia fatto di tutto per acquistare i diritti del famoso remake della serie originale del 1981.

Dopo la messa in onda a dicembre negli Stati Uniti, il 23 maggio è toccato al resto del mondo e da quel momento in poi la serie sta ai primi posti in tutte le classifiche della piattaforma streaming, però non è tutto oro quello che luccica, o almeno così vorremmo che fosse.

Infatti, Dynasty è una di quelle serie che segue il metodo di registrare gli episodi mentre che quelli già pronti vengono messi in onda, una tattica che potrebbe sembrare intelligente ma che il Covid-19 ha ben pensato di mettere a repentaglio. La formula della serie è sempre stata quella di confezionare 22 episodi a stagione mentre questa volta i fan dello show si sono dovuti accontentare di 20 episodi, e di un finale molto astratto, senza quei cliffhanger con cui la serie aveva sempre abituato il suo pubblico.

Eppure, nonostante lo stop obbligato, la serie ci ha regalato dei momenti TOP sicuramente indimenticabili.

Twitter @dynasty_vf
  • Non c’è 2 senza 3 per le Crystals

Qualcosa di simile è successo anche ad Alexis Carrington, la vera madre degli eredi della famiglia più ricca di Atlanta, ma le reazioni ai continui cambi di Crystal, moglie di Blake Carrington, hanno fatto molto rumore e si dividono fra chi si innamora facilmente delle nuove attrici e altri che, essendo più malinconici, rimpiangono quelle delle stagioni passate.

Eppure, se con la prima Crystal la sua uscita di scena era già programmata, la seconda ha abbandonato di sua volontà il cast per “problemi tecnici” mai chiariti davvero, il che ha suscitato grande scalpore fra i suoi sostenitori. In ogni caso, morto un papa se ne fa un altro, e la nuova, e terza, Crystal ha ricevuto molto consensi soprattutto per il suo drastico cambio nel comportamento, giudicato più audace e potente, proprio come un vero membro dei Carrington. Tradimenti inclusi!

girlfriend.com.au
  • L’amnesia di Liam e la proposta di matrimonio 

Una delle coppie più amate dello show è sicuramente quella formata da Liam e Fallon che ha creato molta suspense con l’ultimo finale di stagione, dove Liam era in pericolo di morte per una delle tante sceneggiate psyco-killer di Adam.

Sebbene non sia morto, l’inizio della terza stagione ha visto la perdita di memoria di Liam, relazione con Fallon inclusa. Si crea così una delle dinamiche più divertenti, e a tratti frustranti, dello show, con Fallon che cerca disperatamente di far tornare la memoria al suo fidanzato, missione non certo facile visti i tentativi di sabotaggio da parte di Laura, mamma di Liam.

Tuttavia l’amore trionfa sempre, e Liam recupera la memoria. I due possono così tornare ad essere la coppietta perfetta; ed in effetti così fanno, durante un episodio entrambi vogliono fare la proposta di matrimonio all’altro anche se alla fine la spunta Liam, organizzando un viaggio a Londra per accogliere Fallon in una stupenda stanza piena di rose e una romantica proposta di matrimonio.

dynastytv.fandom.com
  • Alexis Carrington torna, ma non è più la stessa

Per chi non poteva fare a meno dell’esuberante madre di Fallon, Adam e Steven, eccoli accontentati. Durante il processo contro Blake Carrington per omicidio, Alexis Carrington fa il suo ritorno nella serie ma non sembra essere più la stessa.

Nuovo viso e nuovo cognome (Colby) per la protagonista che sembra essere molto agguerrita, dopo aver stretto un patto con Jeff Colby per distruggere definitivamente l’eredità del suo ex marito.

Nonostante Alexis abbia preso tante scelte sbagliate, in questa stagione possiamo vedere come, almeno con i suoi figli, cerca di instaurare una relazione più sincera e mirata a recuperare i vecchi tempi. Certo, non si può dire lo stesso del suo rapporto con il resto del cast, in particolare con Blake e Crystal, avendo quest’ultima provato anche ad ucciderla, ma questa è un’altra storia!

ciakgeneration.it
  • Blake Carrington contro tutti

Uno dei punti più salienti è stato sicuramente il deterioramento delle relazioni di Blake con i membri della sua famiglia. Di fatti, tranne il ritorno del suo braccio destro Anders e la perenne disputa con Jeff e Alexis, il rapporto con i suoi amati figli verrà messo a dura prova, così come quello con sua moglie Crystal.

Tradimenti, dispetti e schieramenti opposti saranno causati nella maggior parte dei casi dall’incessante desiderio di Blake di riacquisire la sua storica società, che gli costerà molto di più di una semplice somma di denaro, vedendo crollare così tutta la “dinastia” che aveva creato negli ultimi anni.

tvandmovienews.com
  • Sam diventa imprenditore

Concludiamo con la svolta imprenditoriale di Sammy, ex marito di Steven Carrington e membro acquisito della dinastia di Blake che in questa stagione cerca di rendersi autonomo e non vivere più sulle spalle della famiglia di suo ex marito, nonostante continui a mantenere ottimi rapporti. Grazie all’aiuto di Anders, apre LA MIRAGE, lussuoso hotel che, dopo una serie di problemi iniziali, diventerà un importante centro di ritrovo cittadino per meetings e celebrazioni di alto livello, coronando così il sogno di Sam di creare qualcosa di successo e che fosse di aiuto per la società.

A questa sua fruttuosa avventura imprenditoriale, si aggiungono un paio di relazioni amorose che, sfortunatamente, non sono sfociate nell’amore da lui non più desiderato, essendo la relazione avuta con Steven sempre più lontana e irraggiungibile.

daninseries.it

La strada verso le riprese della quarta stagione è per ora un tabù, però la conferma della continuazione di questa geniale serie tv ci rende più speranzosi e in attesa che possa essere finalmente disponibile.



Marco Russano