In Cina arrivano gli Apple Store tarocchi

In #Focus, TECH by Davide Chittari Comments

E’ stato da pochi giorni presentato il nuovo iPhone 6S e, come accade ogni anno, sono milioni le persone che ne vogliono uno. In Cina la richiesta è così forte che sono spuntati degli Apple Store tarocchi, nello stile dell’azienda di Cupertino, con tanto di dipendenti con maglietta blue e logo esterno. In questi Apple Store vengono venduti iPhone acquistati in stock da rivenditori autorizzati e rivenduti ad un prezzo doppio rispetto a quello di listino, un’operazione che è già andata a buon fine in passato, nonostante Apple lotti affinché questi pseudo negozi chiudano sin dal 2011. Questo fenomeno è da attribuirsi allo scarso numero di Apple Store ufficiali presenti nel territorio cinese, che sono 22 (numero destinato a salire nel 2016), contro i 53 presenti nella sola California.

14368-9862-fakestore-110720-2-l

 

Ti è piaciuto questo articolo? Metti mi piace a Social Up!