I Maneskin sono i vincitori della 65ª edizione dell’Eurovision Song Contest

Maneskin sono i vincitori della 65ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2021 con la loro hit rock Zitti e Buoni. Dopo aver trionfato, con grande sorpresa, al Festival di Sanremo, i Maneskin sono infatti riusciti ad incantare anche lo scettico pubblico europeo che ha da subito puntato gli occhi sulla band romana e la loro irresistibile proposta rock.

Dopo una finale davvero agguerrita e piena di esibizioni meravigliose, il pubblico europeo ha deciso infatti che i vincitori di quest’attesa edizione fossero i vincitori in carica del Festival di Sanremo, avendo guadagnato in totale 524 punti, portando così le vittorie italiane a 3, dopo gli indimenticabili trionfi di Toto Cutugno e Gigliola Cinquetti.

La finale è stata una vera sfida fino all’ultimo momento tra ItaliaFrancia, MaltaSvizzera, con gli arrivi last-minute di Finlandia ed Ucraina, che hanno positivamente sorpreso tutti dopo le loro prime esibizioni delle semifinali. Il voto globale, tuttavia, è stato a tratti molto discordante, cambiando in molti casi le predizioni iniziali del pubblico e gli scommettitori.

Ecco l’imperdibile esibizione dei Maneskin che ha letteralmente infuocato il palco di Rotterdam!

Di seguito, la classifica finale della 65ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2021:

  1. Italia (524 punti)
  2. Francia (499 punti)
  3. Svizzera (432 punti)
  4. Islanda (378 punti)
  5. Ucraina (364 punti)
  6. Finlandia (301 punti)
  7. Malta (255 punti)
  8. Lituania (220 punti)
  9. Russia (204 punti)
  10. Grecia (170 punti)
  11. Bulgaria (170 punti)
  12. Portogallo (153 punti)
  13. Moldavia (115 punti)
  14. Svezia (109 punti)
  15. Serbia (102 punti)
  16. Cipro (94 punti)
  17. Israele (93 punti)
  18. Norvegia (75 punti)
  19. Belgio (74 punti)
  20. Azerbaijan (65 punti)
  21. Albania (57 punti)
  22. San Marino (50 punti)
  23. Olanda (11 punti)
  24. Spagna (6 punti)
  25. Germania (3 punti)
  26. Regno Unito (o punti)



Marco Russano