Estetista cinica: i 5 motivi del suo travolgente successo

L’Estetista Cinica è il nuovo guru della bellezza: coloratissima, allegra, Instagram friendly e super schietta è l’amica che tutti quanti vorremmo avere sempre a portata di mano. Se fosse possibile imbottigliarla e infilarla nella trousse come uno dei suoi prodotti l’avremmo già fatto.

Dal quadrato luminoso dei nostri smartphone ci aiuta a sentirci belle senza inganno e ad amare anche le parti del nostro corpo che (forse) non apprezziamo a sufficienza. Lo fa in modo semplice e spontaneo: una storia su Instagram in biancheria per mostrare un suo prodotto, indicandoci dove ha i brufoli ogni tanto, ecc… Insomma la nostra beauty (pa)guru, come lei si definisce, ha davvero fatto centro ma quali sono i motivi del suo successo?

1. Normalità 

Siamo stufe di fashion blogger o beauty guru patinate che sembrano perfette e irraggiungibili. Estetista cinica, all’anagrafe Cristina Fogazzi, ci ha dimostrato che si può anche essere belle senza photoshop e raggiungere comunque i propri obiettivi. Si, anche con un chilo in più e le culotte de cheval.

2. Divertirsi

Prendersi cura della propria pelle e del proprio corpo in generale non è solo una missione ma è un piacere, ed è questa la differenza che Cristina ci ha mostrato. Certo la palestra è importante, mangiare bene è importante, e, nel suo caso, curare la propria pelle è importantissimo ma nulla di tutto questo ha senso se non ci si diverte. Ed ecco spuntare un profilo Instagram ultra pink dal nome che è tutto un programma, prodotti dal packaging accattivante e soprattutto una community di fagiane.

3. Schiettezza

I tè dimagranti non servono, gli snack che promettono miracoli sono inutili, e spesso e volentieri anche le creme sponsorizzate. Tutto questo lo sapevamo anche senza Cristina ma forse avevamo bisogno di sentircelo dire in maniera diretta e senza tanti fronzoli. E non solo! Avevamo bisogno anche di essere riprese quando sbagliamo con la skincare. Estetista Cinica infatti sul suo profilo Instagram dice questo e anche di più con tanto di storie in evidenza dei famosi “spiegoni”. Perfetti per le fagiane più smemorate.

4. Qualcosa che funzioni

In TV, nelle pubblicità e nei giornali vediamo sempre creme, cremine, sieri e quant’altro che promettono miracoli che al 90% delle volte vengono disattesi. Si moltiplicano successivamente le recensioni di chi li trova fenomenali e chi terribili, e noi di contro non sappiamo più di chi fidarci. Non questa volta. Le recensioni dei suoi prodotti non sono mai state così unanimi e finalmente le percentuali si rovesciano: ora è il 90% (o forse anche di più) ad affermare che i suoi prodotti funzionano. Eccome!

5. Instagram

La pubblicità è fondamentale nei canali tradizionali, ma non sarà mai importante quanto sapere comunicare tramite Instagram. Estetista Cinica ci dimostra di essere maestra in questo. Con il suo stile schietto, anticonvenzionale ma allegro ci dimostra di essere la perfetta regina delle Instagram Stories.



Rebecca Bertolasi