Ecco i mille volti e progetti di Vincenzo Bocciarelli, artista poliedrico

Vincenzo Bocciarelli è un attore molto conosciuto per le numerose partecipazioni in fiction di successo quali “Il bello delle donne 2”, “Incantesimo 5”, “Orgoglio”, “Don Matteo 5”, “Un caso di coscienza 2”, “L’Inchiesta” e film nazionali ed internazionali: “Red Land (Rosso Istria)”, “Mission possible”, “La scuola più bella del mondo”, “E ridendo l’uccise” e “La strada dei colori”. Quest’ultimo film ha fatto inoltre diventare Vincenzo Bocciarelli il primo attore europeo protagonista nel mercato cinematografico indiano.

Costretto a rimanere in casa causa il covid19, durante il lockdown, Bocciarelli ha dato sfogo al suo talento artistico creando il “Bocciarelli Home Theatre”, un programma live-facebook e YouTube, condotto dal suo soggiorno con lo scopo di portare il teatro, la poesia e quindi l’arte, nelle case del pubblico. Un rimedio contro la solitudine e lo smarrimento causati dall’improvvisa pandemia.

« Ho capito da subito – ha dichiarato Bocciarelli – che la gente, il pubblico, mai come in un momento così difficile e surreale, avesse il bisogno di sentirsi abbracciare, di sentirsi porgere verità e onestà intellettuale, impegno e creatività, seppur trasmettendo da casa e con un mezzo semplice. Per questo ho lanciato la mia serie di appuntamenti col teatro chiamandola appunto Bocciarelli Home Theatre».

L’esperimento ha riscosso un grande successo di pubblico e di critica.

Tra tanti, il Presidente della casa editrice Accademia Edizioni ed Eventi di Giuseppe De Nicola,  ha proposto all’attore di raccontare quest’esperienza artistica e socio-culturale in un libro, un diario del suo lockdown e del suo programma, in cui l’autore si mette a nudo e racconta “quei giorni” e la funzione salvifica dell’arte come antidoto alla paura e alla solitudine. Soli, ma mai soli.

Ogni giorno una scena diversa, i grandi autori e le poesie scritte dal pubblico, musiche e scenografie improvvisate tra lenzuola e quadri. Un’esperienza magica  che ha avuto il potere di trasportare il pubblico, sulle ali dell’arte, lontano dalla cupa realtà.

Alcune puntate si sono trasformate in “Bocciarelli Art Home Theatre”, in cui l’attore, già maestro d’arte diplomato presso l’Istituto d’Arte “Duccio di Buoninsegna” di Siena, ha realizzato in diretta dei dipinti il cui ricavato della vendita è stato devoluto all’Associazione “SalvaMamme e SalvaBebè”, nel periodo di forte difficoltà economica per il paese.

Con la fine del lockdown, il “Bocciarelli Home Theatre On The Road” ha virtualmente accompagnato il pubblico nelle prime timide uscite da casa tra le campagne senesi e romane. Il primo spettacolo dal vivo del “Bocciarelli Home Theatre”, accompagnato dalla presentazione del libro “Sulle ali dell’arte”, si è tenuto il 28 luglio 2020 alle ore 18,30 durante la presentazione del libro.

Inoltre, sarà proprio Vincenzo Bocciarelli a condurre la 15esima edizione del Concorso Internazionale “Musica Sacra” 2020. La finale, in forma di Concerto di Gala, avrà luogo venerdì 4 settembre alle 20,30 presso la Basilica SS. Apostoli e sarà presentata dall’apprezzatissimo artista.

“Sono molto felice di essere stato chiamato a condurre il Concerto di Gala, – ha dichiarato l’attore Vincenzo Bocciarelli – un evento internazionale di alto valore e colgo l’occasione per ringraziare la gentilissima Daniela de Marco Direttrice Artistica dell’Accademia Musicale Europea e del Concorso per questa meravigliosa opportunità. Per me rappresenta inoltre un ritorno al grande pubblico dopo mesi durante i quali mi sono visto cancellare e slittare opportunità di lavoro e impegni per ovvi motivi. Sono molto felice ed emozionato che tutto ciò avvenga dal cuore della città eterna, la mia Roma, che amo profondamente”.

L’evento potrà essere seguito e ascoltato in tutto il mondo grazie alla preziosa collaborazione di Maria TV per lo streaming delle Semifinali ed in mondovisione da TelePace e Radio Vaticana per la Finale-Concerto di Gala in cui si proclameranno i vincitori 2020.

Nel suo lungo percorso artistico tra teatro, cinema e televisione, Vincenzo Bocciarelli ha sempre raccolto gran belle soddisfazioni. Recentemente l’artista ha ricevuto l’attestato di Benemerenza, conferito dall’Academy of Art and Image, per l’impegno profuso e il fattivo contributo culturale e sociale e si sta preparando alla realizzazione di altri importanti progetti.



redazione