E’ uscito il nuovo singolo di Crepaldi dal titolo “Coltelli”

E’ uscito il nuovo singolo di Crepaldi intitolato “Coltelli”. Supportato dall’etichetta MC MUSIC\DEPOSITO ZERO SAS. e distribuito da MUSIC RAILS, rappresenta la naturale prosecuzione del percorso intrapreso dall’artista con l’ultimo singolo “Oceano”.

“Il brano – racconta Crepaldi – nasce da un’idea musicale che avevo sviluppato già da un po’ ,ispirato dai Mumford And Sons e dagli Stones. Avevo scritto tempo fa una bozza di testo, ispirandomi a vicende amorose personali un po’ scanzonate ,che allo stesso vivevano anche molti dei miei amici. Un modo per prendermi e prenderci un po’ in giro. Appena ho composto e sviluppato l’idea musicale ho pensato che sarebbe stato perfetto”.

La leggerezza e la spensieratezza di “Coltelli” sono probabilmente il lato più goliardico di Crepaldi, che ha rivelato: “Mi immagino a cantare questo brano nel bel mezzo di una serata goliardica, in un pub pieno o in osteria con gli amici, magari in piedi sopra un tavolo con il boccale di birra in mano. Ogni tanto è giusto ricordarsi che a trent’anni si è ancora molto giovani e che si ha il diritto di vivere le cose con leggerezza!”

L’artista ha poi raccontato una chicca su questo singolo: “Il brano originariamente aveva un sound acustico, suonato, un vero e proprio stomp… In fase di post-produzione abbiamo deciso di trasportarlo in una dimensione leggermente elettronica”.

Chi è Marco Crepaldi

Marco Crepaldi nasce a Roma nel 1987, si trasferisce in adolescenza sul litorale nord romano dove inizia a studiare chitarra e canto. Durante il liceo si iscrive all’Accademia Saint Louis di Roma dove si specializza in chitarra blues, rock e Fingerstyle. Concluso il percorso accademico inizia a lavorare come turnista per alcune realtà romane e non solo, accompagna il cantautore Leo Pari in tour in Italia e in Europa,suonando le chitarre nel suo album “Resina”. Nel 2012 fonda il progetto Mancini e pubblica l’EP “Fango”(Gas vintage Records)contenente quattro brani dal sapore street-rock. Nel 2013 produce l’EP “Va tutto bene” contenente una cover di “Fuoco sulla collina” del compianto Ivan Graziani con la quale arriva finalista al “Premio Pigro” 2014. Nel 2014 esce “Io non sono bravo”, brano sarcastico che anticipa l’uscita dell’album “Punti di vista”prevista per l’anno seguente(Elegante musica). Negli anni a venire suona in vari club della penisola,si appassiona alle sonorità hip hop/rap e nel 2017 produce il brano “La mia guerra “per il progetto”Crepax”. Nel 2018 riprende il nome di battesimo riscoprendo un genere più intimista e cantautorale,vince il premio” Cremona Acoustic guitar Village” e il “Montesilvano pop rock festival”con il brano “Amore in abbondanza” per poi firmare un contratto con la Mea record company label che produrrà alcuni dei suoi singoli tra il 2019 e il 2020. Durante l’estate del 2020 con il produttore e storico amico Marco Battistini inizia a produrre un nuovo lavoro che verrà alla luce nella primavera del 2021,anticipato da alcuni singoli tra i quali “Oceano” e “Coltelli”(MC music).Tra gli artisti a cui si ispira maggiormente troviamo Lucio Dalla ,Edoardo Bennato, Ivano Fossati, Fabrizio De André,Cesare Cremonini,Paul McCartney e Bruce Springsteen.



redazione