Cosa non bisogna dimenticare per rendere un matrimonio memorabile

Sono davvero tanti gli aspetti a cui si deve prestare attenzione per fare in modo che il matrimonio che si sta organizzando sia davvero perfetto. Per la sposa, per esempio, sono molto importanti il trucco e il parrucco: occorre individuare un parrucchiere capace di dare vita a un’acconciatura che ben si adatti con le caratteristiche e con lo stile dell’abito che si indosserà. In particolare, è opportuno alzare i capelli nel caso in cui si indossi un corpetto abbastanza appariscente o se si tengono le spalle scoperte. Per quel che riguarda il trucco, è auspicabile uno stile non troppo pesante, che abbini eleganza e delicatezza. E, se è vero il modo di dire “less is more”, questo dovrà essere messo in pratica anche per la scelta degli accessori, che non dovranno essere eccessivi né vistosi.

L’abito da sposa e quello da sposo

L’abbigliamento è tra gli aspetti più delicati, non solo per la sposa ma anche per lo sposo. In linea di massima gli uomini possono andare sul classico optando per un tradizionale doppio petto, avendo la certezza di non sbagliare. Nulla vieta di propendere per uno stile peculiare, magari con un frac, ma in questo caso sarà importante che la stessa tipologia di abito venga indossata anche dal testimone e dagli amici. Per quanto riguarda il vestito della sposa, invece, ciò che più conta è iniziare a valutare le varie opzioni con il dovuto anticipo, in modo da evitare lo stress della fretta e soprattutto avere il tempo di effettuare tutte le modifiche del caso.

La struttura che accoglierà il ricevimento

Nel novero delle decisioni che è necessario prendere con un certo anticipo c’è anche quella che riguarda la scelta della struttura che dovrà accogliere il ricevimento. Può essere curiosa l’ipotesi di una cerimonia che si svolta in riva al mare, ma in questo caso è indispensabile sperare che il meteo sia favorevole: di certo l’idea è raffinata e molto romantica. Ci sono strutture che consentono di celebrare unicamente il rito civile, mentre altre permettono addirittura di usufruire del rito cattolico. Per quanto concerne le decorazioni floreali, in genere vengono fornite dai gestori della struttura, ma qualora ciò non accada ci si deve preoccupare in prima persona di contattare un fiorista.

Il cuscino per le fedi

Tra i dettagli che troppo spesso vengono sottovalutati c’è il cuscino per le fedi: è meglio segnarselo da qualche parte, per non correre il rischio di scordarsi di prenderlo. In linea di massima si opta per il colore bianco, al massimo declinato in versione panna. Tuttavia, si può anche pensare di puntare su qualche variazione cromatica, sempre che il prete che celebrerà il matrimonio sia d’accordo. Non mancano le alternative neppure dal punto di vista del formato.

Scegliere i paggetti

Non tutti hanno la possibilità di godere della presenza di bambini in occasione di un matrimonio: nel caso in cui ci siano, sarà bene utilizzarli come paggetti. Il consiglio è di disporli davanti alla sposa in ordine sparso lungo la navata. Se c’è una bambina, questa dovrebbe lanciare sul pavimento dei petali di rosa estratti da un cestino in modo che i petali stessi facciano da tappeto. Dopo che la sposa è giunta davanti all’altare, i paggetti vanno fatti sedere accanto ai testimoni, tutti insieme. A proposito dei testimoni, bisogna comunicare loro che sono stati scelti il prima possibile, per metterli nelle condizioni di organizzarsi. È davvero da evitare, invece, la scelta di un effetto sorpresa, come quella che si mette in pratica chiamando i testimoni solo al momento della firma.

La partecipazione di nozze

La partecipazione di nozze è un altro dei passaggi obbligati per l’organizzazione di qualunque matrimonio. Ma non è detto che si debba per forza rimanere sul classico: per esempio con Magic Moment è possibile scegliere delle partecipazioni matrimonio originali destinate a rendere le nozze ancora più indimenticabili. Tutto funziona grazie a un’app da scaricare sul telefono, per mezzo della quale le partecipazioni prendono letteralmente vita: gli invitati, infatti, possono visualizzare un video in realtà aumentata. Insomma, delle vere partecipazioni online grazie a cui gli invitati rimarranno stupiti.



redazione