Le quindici regole veramente utili per rimorchiare online

In EXPERIENCE by redazioneLeave a Comment

Rimorchiare online è da sfigati? Non trombare lo è di più. Rimorchiare online non è da sfigati fin tanto che non ritenete il mondo virtuale come un luogo fisico o non rifiutate inviti divertenti perché troppo occupati online. Rifiutare inviti noiosi invece non è da sfigati, in nessuna occasione.

La guida per trombare online per le donne è abbastanza semplice: iscrivetevi ad un social network e aspettate. Arriverà qualcuno che vi si vuole trombare e se siete fortunate sarà un figo con grandi conoscenze cinematografiche. Al primo incontro, siate un minimo prudenti, non come certa gente che viene da me senza che nessun amico suo ne sia a conoscenza, sale a casa mia e mi si tromba senza troppi complimenti.

Per gli uomini la cosa si fa un po’ più impegnativa, perché l’offerta di maschi è decisamente più alta della domanda e l’offerta di maschi online è quasi il mercato perfetto. Fortunatamente pare che i maschi decenti, single ed eterosessuali ultimamente siano rarissimi…

1. Non cercate figa
Le ragazze non cercano sesso sui social network, saprebbero come ottenerlo. Le ragazze escono con chi le incuriosisce abbastanza da volerne approfondire la conoscenza. Lo scopo non è provarci, ma rendersi interessanti. Chi ci prova viene bollato come “morto di figa” e diventa famoso come tale. Rilassatevi. Il corteggiamento è come la pesca: si sta sulla barca, si lancia l’amo e si aspetta. A volte si finisce la giornata senza nulla di preso.

 2. Non fingetevi intelligenti
Siatelo. Fingersi intelligenti significa spesso fingersi più intelligenti di ciò che si è, che è impossibile e risultate più stupidi di quanto realmente siate. Non parlete di libri che non avete letto, non parlate solo di libri se ne avete letto troppo pochi, non parlate di film se non ne capite un cazzo, limitatevi a parlare di quello che conoscete. Evitate la politica, se potete, è davvero un campo minato. Però leggete libri, guardate film, seguite la politica, se no non avrete un cazzo da dire.

3. Siate ironici
Scherzate, cercate di fare battute che siano un poco brillanti, ironizzate sulle cose, ma non siate eccessivamente distruttivi.

4. Non arrabbiatevi
Verrete presi per culo, per forza, almeno una volta. Uno ‘sticazzi salverà il mondo ed è gratis, usatelo e non prendete le cose troppo sul serio. Se proprio dovete chiarirvi con qualcuno, cercate di farlo in privato.

5. Interagite
Se un post vi ispira una risposta, datela. Se vi provoca una riflessione, lasciate un commento. Mettete like, stelline, cuoricini o qualunque simbolo di gradimento abbia il post. Dite la vostra opinione, se ne avete una sull’argomento.

6. Non interagite troppo
Non serve dare la vostra opinione per qualunque cosa, non gradite troppe cose di una sola persona o sembrerete una persona senza palato. Se dite “buonissimo” quando vi servono un salmone e poi lo dite se vi servono un piatto di pasta in bianco, sembrerete scemi. E ricordatevi che lo stalking è reato (oltre che maleducazione).

7. Contatti in privato
Contattate in privato solo se realmente necessario. La maggior parte del rimorchio avviene lontano da occhi indiscreti, lo sapete voi, lo sanno anche loro e quindi prenderanno un contatto in privato come un possibile rimorchio. E non esiste frase da rimorchio brillante, quindi evitate. Cercate di rimorchiare donne cui avete qualcosa da dire.

8. Per l’uomo che non deve chiedere mai
Il no è no. Non chiedete un numero se non vuole darvelo, una foto se ve l’ha negata (tantomeno una piastrella!). Il rischio è che si spaventi, si indisponga o peggio ancora si incazzi. Siate gentiluomini e rispettate i suoi tempi. Non forzateli, al più assecondateli o seduceteli. E non fissatevi su una: se ha detto no, passate oltre. Siete sul web, cazzarola. Ma non tenete troppe cose aperte contemporaneamente: e se le malcapitate si conoscessero tra di loro?

9. Il giusto compromesso
C’è una giusta misura in tutte le cose. Nello specifico, cercate di stare nel mezzo tra l’umiltà eccessiva e il credersi ‘stocazzo. L’umiltà assomiglia troppo all’insicurezza e l’insicurezza non è sexy. Il credersi ‘stocazzo è troppo simile all’arroganza; inoltre è inappropriato per voi. Come faccio a saperlo? State leggendo una mia guida, di certo non siete Alain Delon!

10. Siate assidui ma non ossessivi
Un tweet ogni tre giorni non serve a nulla, uno ogni minuto neppure. Se contattate una persona tutti i giorni le romperete le palle, ma una volta al mese è troppo poco. Di nuovo: il giusto mezzo.

No mames… ¡SIGUENOS! @frases_andmemes #chat #verysad

A post shared by ANONIMO (@anonimo65147025217682) on

11. Siate ammiccanti
Ogni tanto una battuta sul sesso o sul vostro voler fare sesso con lei la si può fare. Ma deve avere un po’ di sottigliezza, non deve essere diretta, deve lasciare il dubbio (e la via d’uscita) che stiate scherzando.

12. No alle fidanzate
Non provateci con le fidanzate, al massimo rispondete alle loro curiosità. Una single è faticosa: dovete convincerla a venire con voi. Una fidanzata è doppiamente faticosa: dovete convincerla a tradire il ragazzo e a farlo con voi. Lasciate perdere, considerate la possibilità solo se lei vi semplifica il lavoro cercandovi per prima.

13. Pensate a ciò che scrivete
La scrittura non ha i toni della voce, quindi è facile essere equivocati. Inoltre una bella scrittura viene notata: occhio ai congiuntivi, alle virgole, alla grammatica. Le ragazze interessanti la notano.

14. Non siate esibizionisti
Gli uomini esibizionismi sono ridicoli. Non fotografatevi il pettorale, l’addominale, il sorriso, non mettete avatar in cui fate gli splendidi. Sembrerete ridicoli e voi non volete apparire ridicoli, vero?

15. Non mentite
Se non volete relazioni, se non siete tipi da relazioni, ditelo. Se siete fidanzati, ditelo. Mettete in chiaro le cose, non siate stronzi.

Seguendo questa breve (seh…) ed esaustiva (mah…) guida, dovreste riuscire a catturare l’attenzione di qualcuna, ottenere un numero di telefono, un incontro e – se l’incontro va bene – persino del sesso. Però fate attenzione a non seguirla troppo pedissequamente, perché rischiereste di diventare un individuo orribile. Metteteci del vostro, ché le copie non piacciono a nessuno (e sono sempre peggiori dell’originale). Notate anche che cambiando il contesto, i medesimi consigli sono perfetti anche per rimorchiare fuori da internet. Perché internet non è una roba strana, è solo un luogo e un mezzo diverso dove incontrare le stesse persone ed altre che non conoscereste altrimenti.