Bang Bang: il ritorno esplosivo dei Green Day

Dopo quattro anni di silenzio e alcuni ritardi dovuti alla lavorazione del nuovo album Revolver, tornano sul grande panorama della scena musicale i Green Day.

Proprio ieri online è stato lanciato il singolo Bang Bang, che da oggi impazzerà in tutte le radio nazionali. Il nuovo pezzo è il primo estratto di Revolver, ennesimo album  a tratti sperimentale della band californiana che dovrebbe uscire il 7 ottobre, salvo imprevisti, che, conoscendo  i precedenti della band punk sono sempre all’ordine del giorno.

Nelle settimane scorse il leader  dei Green Day Billy Joe Armstrong ha dichiarato in un’intervista a Rolling Stone: “Questo singolo è una critica alla cultura delle sparatorie in America e all’incalzante narcisismo che negli ultimi anni hanno preso i social media”. Con i dovuti paragoni, le parole di Billy sembrano minimamente rievocare American Idiot, l’album di maggior successo della band americana. Ma da qui a ripetere un capolavoro di tale portata ne passa. Il cantante californiano ha inoltre annunciato l’inizio di una tournèe, senza però specificare nè date nè nazioni interessate.

Ritorno col botto e milioni di fans in trepidazione dopo 4 anni di digiuno dal tanto discusso  ¡Uno!, ¡Dos! e ¡Tre!

I Green Day  sono ufficialmente tornati e di certo, nel bene o nel male nemmeno stavolta passeranno inosservati…

 



Claudio Battiato