Alessandra Mastronardi: madrina della mostra cinematografica di Venezia

Manca ancora qualche mese alla famosa mostra cinematografica di Venezia accompagnata da tante novità!

La mostra internazionale d'arte cinematografica torna nella Dominante Venezia, quest'anno è la 76esima edizione e sarà la splendida e talentuosa attrice Alessandra Mastronardi la madrina del grande evento.

Il festival cinematografico che si svolge annualmente a Venezia, tra la fine del mese di agosto e l'inizio di settembre, nello storico "Palazzo del Cinema" sul lungomare Marconi. Fu realizzato per la prima volta nel 1932 da un'idea di Giuseppe Volpi (Presidente della Biennale), la mostra è una manifestazione cinematografica, dove presenta opere importanti, portando sul tappeto rosso la presenza di grandi figure del mondo del cinema e dello spettacolo, tra registi e attori.

Il festival del cinema a Venezia, a Palazzo Ducale nel 1947.

Il Premio principale che viene assegnato è il Leone d'oro, precedentemente chiamato Leone di San Marco, il suo nome è il simbolo della città di Venezia.

Dopo Alessandro Borghi e Michele Riondino, torna una donna a presentare l'evento parliamo di Alessandra Mastronardi. Nasce a Napoli, cresciuta a Roma, iniziando la sua carriera d'attrice alla tenera età di 11 anni, lavorando con molti registri famosi, riuscendo sin da subito ad entrare nel cuore di molti spettatori.

Tra i suoi ruoli più famosi e conosciuti ricordiamo sicuramente la serie tv che l'ha lanciata "i Cesaroni", dove interpretava Eva Cudicini, "Romanzo Criminale-la serie","L'Allieva" e senza dimenticare il ruolo di Lucrezia Donati in "i Medici- Lorenzo il Magnifico". Però, associarla solo al mondo della fiction, dal momento che la sua carriera internazionale comprende anche il mondo del cinema , infatti oltre la partecipazione in "To Rome With love" con la regia di Woody Allen, è stata Anna Maria Pierangeli (grande amore di James Dean) nel biografico "Life" con Robert Pattinson e Dane DeHaan. Inoltre, è la protagonista della fortunata serie americana "Master of None".

La sua bellezza viene riconosciuta anche nel mondo della moda, indossando abiti di Coco Chanel, e trovarla nelle copertine più famose tra Grazia e Vanity Fair.

E' stato confermato che sarà proprio lei con la sua eleganza e semplicità a presentare le serate di apertura e la chiusura, sul Palco della Grande Sala alla Biennale di Venezia. La mostra è diretta da Alberto Barbera e avrà inizio con l'inaugurazione questo 28 agosto , dove si assisterà alla passerella delle grandi stelle del cinema mentre la chiusura sarà il 7 settembre con la consegna dei Leoni d'oro insieme altri premi ufficiali.