Tutto quello che dovete sapere sul matrimonio reale di Harry e Meghan, torta compresa!

Claudia Ruiz

In #Lifestyle / Claudia Ruiz / Comments

Il tanto atteso giorno è già arrivato, dalla dichiarazione ufficiale delle nozze il 27 novembre non abbiamo fatto altro che il conto alla rovescia per quello che si preannuncia il matrimonio dell’anno. 

Il principe Harry e Meghan Markle pronunceranno il fatidico sì alla fine di questa settimana; tra notizie trapelate e scoop familiari, il matrimonio del principe e di Meghan si preannuncia davvero interessante. Londra in fermento e con loro tutto il mondo curioso di scoprire l’abito della sposa (come da tradizione), che ruolo avrà Kate, per non parlare della piccola Charlotte e il principino George. Abbiamo curiosato un po’ su internet per raccogliere i dettagli di questo matrimonio possiamo dire da favola.

Dove e quando si svolgeranno le nozze?

Il matrimonio di Harry e Meghan si svolgerà presso la St George’s Chapel di Windsor il 19 maggio 2018 alle 12:00. La cappella, secondo quanto riferito, può contenere circa 800 ospiti rispetto ai 2000 di capienza dell’Abbazia di Westminster, dove il Duca e la Duchessa di Cambridge si sono sposati nel 2011.

Il ricevimento di nozze si terrà nella St George’s Hall, dove si dice che Meghan farà un discorso. Tuttavia, per il ricevimento serale a Frogmore House, la coppia ha ridotto il numero dei partecipanti a soli 600.

“Windsor è un posto molto speciale per il principe Harry e lui e la signora Markle hanno trascorso regolarmente lì nel corso dell’ultimo anno e mezzo”, ha dichiarato ufficialmente Kensington Palace in un comunicato.

La famiglia reale sta pagando le nozze, inclusa la chiesa, la musica, i fiori e il ricevimento. Tuttavia, i costi generali di sicurezza, le attività di polizia e gli accordi di ordine pubblico saranno coperti dalla spesa pubblica, riferisce il Guardian.

Il primo grande dubbio sorto la prima volta che sono stati beccati insieme, è stato il matrimonio fallito di Meghan con il regista Trevor Engelson nel 2013, il secondo problema sollevato è stata la sua religione (è stata educata in una scuola cattolica e suo padre è ebreo), ma come abbiamo potuto capire la Corona ha accettato a denti stretti. 

Per secoli, il divorzio è stato disapprovato dalla Chiesa d’Inghilterra e i membri della famiglia reale britannica sono stati scoraggiati dal sposare un divorziato. Inoltre, per rimanere nella linea di successione, ai membri della famiglia reale è vietato essere cattolici.

Fortunatamente, gli emendamenti all’atto di insediamento del 1701 metti in atto nel 2015 hanno concesso alla famiglia reale di sposare un cattolico, tuttavia, non è ancora in grado di diventare il monarca.

Nel 2002, il Sinodo generale ha stabilito che ora è permesso ai divorziati di sposarsi nella Chiesa d’Inghilterra. Tuttavia, con un grande gesto d’amore a marzo, la Markle fu battezzata in cerimonia privata alla Cappella Reale dall’Arcivescovo di Canterbury a un servizio al quale parteciparono il principe Carlo e sua moglie, la duchessa di Cornovaglia.

Quando arriveranno gli sposi?

Alle 11.20, quando i membri della famiglia reale cominciano ad arrivare in chiesa, Meghan e sua madre Doria Ragland partiranno dalla loro residenza.

Il loro viaggio verso il castello li porterà ad attraversare le strade di città, permettendo ai cittadini ìriuniti lì di vedere l’auto mentre passa. Avverrà una breve sosta al Castello dove la madre della sposa si dirigerà verso la Cappella e la futura sposa sarà affiancata da alcune damigelle e paggetti prima di continuare il suo viaggio verso la chiesa, dove entrerà attraverso la West Steps con suo padre, Thomas Markle.

Se il principe Harry segue la tradizione del fratello, il principe William, arriverà alle 11.15. l’intero matrimonio sarà pubblicato in diretta in modo che tutti i cittadini possano seguire fin dall’inizio il matrimonio. 

Di curiosi ce ne sono molti, tra cui noi!

A febbraio, Kensington Palace ha annunciato che Harry e Meghan attraverseranno Windsor, Berkshire dopo il loro matrimonio in carrozza alle 13:00.

Quando arriveranno gli ospiti e i membri della famiglia reale?

Secondo quanto riferito, gli ospiti arriveranno alla Torre Rotonda con l’autobus ed entreranno dalla Porta Sud della Cappella di San Giorgio.

La famiglia reale arriverà dalle 11.20 e entrerà nella cappella di San Giorgio attraverso il portico della Galilea.

Il principe Harry e suo fratello, il duca di Cambridge, arriveranno alla cappella di San Giorgio con molta probabilità a piedi e entreranno da West Steps. Ciò consentirà alle Loro Altezza Reale di riconoscere tutte le persone riunite nelle circoscrizioni del Castello.

Il pubblico sarà invitato?

All’inizio di quest’anno, il principe Harry e Meghan Markle hanno annunciato che invitarono 2.640 persone nel parco del castello di Windsor per condividere il giorno del loro matrimonio. Di questi membri del pubblico, 1.200 includono i giovani che hanno mostrato una forte leadership e sostegno per le comunità locali.

Gli invitati potranno vedere gli sposi entrare e uscire dal castello per la processione in carrozza attraverso la città di Windsor.

Chi sarà il testimone del Principe Harry?

Il principe Harry ha chiesto al principe William di svolgere il ruolo speciale di testimone al suo matrimonio con Meghan Markle. In una dichiarazione condivisa su Twitter, Kensington Palace ha dichiarato: “Il Duca di Cambridge è onorato di essere stato invitato e non vede l’ora di sostenere suo fratello alla St George’s Chapel, Windsor, il 19 maggio”.

Lo scorso maggio, Kate ha scelto di non essere la damigella al matrimonio della sorella poiché si pensava che non volesse oscurare Pippa nel suo grande giorno.

Anche questa volta Kate potrebbe rimanere in disparte, inoltre, la Duchessa ha dato alla luce il suo terzo figlio, il Principe Louis, il mese scorso, quindi dubitiamo molto che vedremo Kate come damigella d’onore per il grande momento di Meghan.

Che ruolo avranno il principe George e la principessa Charlotte durante il matrimonio?

Già durante il matrimonio della zia Pippa i due bimbi si sono distinti come paggetto e damigella, abbiamo la netta impressione che anche questa volta i due principini dovranno rispolverare il loro cesto di fiori per il matrimonio dello zio.

Marlene Koenig, un’esperta di diritto britannico ed europei, ha recentemente dichiarato ad Harpers Bazaar che sarebbe ”scioccata” nel non vedere il principe George e la principessa Charlotte camminare lungo la navata della Chiesa. ”George e Charlotte sono l’unica nipote e nipote di Harry, quindi sarebbe un vero shock se non fossero inclusi”, ha spiegato. “In Gran Bretagna, la sposa scende prima per il corridoio, seguita da damigelle e paggetti”.

Dopo l’annuncio di fidanzamento, Kensington Palace ha dichiarato a The Times che i bambini hanno incontrato Meghan “diverse volte” da quando è stato annunciato il matrimonio reale.

Come sarà la loro torta nuziale?

La torta nuziale del Principe Harry e Meghan Markle sarà limone e sambuco, realizzata dalla pasticciera Claire Ptak, proprietaria della Violet Bakery con sede a Londra. La coppia avrà anche una seconda torta – una torta alla frutta in linea con la tradizione reale.

Kensington Palace ha annunciato che la coppia ha chiesto alla sig.ra Ptak di creare un dolce che incorpori “i sapori brillanti della primavera” per il loro matrimonio. La torta sarà probabilmente coperta con burro e decorata con fiori freschi.

Meghan e Harry avranno il loro “momento balcone”?

Uno dei momenti più emblematici del matrimonio reale del 2001 tra William e Kate è stato il primo bacio dei novelli sposi sul balcone di Buckingham Palace.

Tuttavia, dato che Harry e Meghan hanno scelto la Cappella di San Giorgio nel Castello di Windsor per le nozze, siamo un po ‘preoccupati che non vedremo la coppia condividere il loro primo momento pubblico come marito e moglie. Sfortunatamente, la location per il loro grande giorno manca della caratteristica principale: un balcone.

Ci accontenteremo di un bacio fuori dalla chiesa allora!

Quale sarà il titolo reale di Meghan Markle?

Secondo un’intervista con l’esperto di etichetta reale Imogen Lloyd Webber a People, se l’attrice trentacinquenne sposa il principe Harry, non diventerebbe una principessa – nello stesso modo in cui Kate Middleton non viene chiamata “principessa Kate” –  perché non puoi diventare un reale attraverso il matrimonio.

Sebbene Diana, Principessa del Galles fosse comunemente definita la “Principessa Diana”, lei non aveva ufficialmente quel titolo.

Quando il principe William sposò Kate Middleton nel 2011, gli fu dato il titolo ereditario “Duke of Cambridge”, con Kate che in seguito divenne la “Duchessa di Cambridge”.

Pertanto, si ritiene che il principe Harry avrebbe ricevuto un titolo simil, che potrebbe essere ”Duca di Sussex”. Se così fosse Meghan sarà la Duchessa del Sussex. 

Meghan indosserà la tiara della principessa Diana?

Come Kate Middleton, Meghan è orgogliosa proprietaria di un pezzo della vasta collezione di gioielli della principessa Diana (il suo anello di fidanzamento presenta due delle pietre del re), ma quello che vogliamo davvero sapere è se l’attrice sarà abbastanza fortunata da indossare una dei famosi diademi di Diana.

Diana Spencer a un evento per i reali inglese organizzato dal presidente della Germania Ovest Richard von Weizsacker a Bonn, 2 novembre 1987 (AP Photo/Herman Knippertz)

L’esperta reale Ingrid Seward ha recentemente rivelato a US Weekly: “[Meghan] avrà accesso ai gioielli della collezione reale messa a disposizione dalla Regina. Potrebbe anche avere la tiara dei Spencer, che fa parte dell’eredità di Harry ed è quella che Diana indossava il giorno del suo matrimonio”.

Il diadema – che è stato realizzato da Garrads negli anni ’30 – ha un elaborato design di fiori stilizzati decorati con diamanti in argento. È attualmente di proprietà del fratello di Diana, Earl Spencer, ma si ritiene che la potrebbe prestare al principe Harry e alla sua futura moglie per il loro grande giorno.

Seward ha spiegato: “Diana era molto orgogliosa della sua eredità Spencer e penso che a Harry piacerà che la sua futura sposa porti avanti questa tradizione. Non sarà proprietaria del diadema ma avrà la scelta di indossarlo se lo volesse. Se così non fosse, avrà a disposizione una delle tiare della regina nel giorno del suo matrimonio. Harry la presenterà con una collana o qualcosa della collezione di sua madre”. Staremo a vedere quale meraviglia indosserà la futura sposa!

Chi progetterà l’abito da sposa di Meghan? 

A differenza della principessa Diana e Kate Middleton che indossavano abiti da sposa bianchi disegnati rispettivamente dagli stilisti britannici, David Emmanuel e Sarah Burton per Alexander McQueen, l’origine americana di Meghan potrebbe farsi valere così da scegliere uno stilista non britannico.

Tuttavia, il Daily Mail afferma che “Diverse fonti del settore reale e della moda hanno rivelato che l’attrice ha optato per i couturier britannici Ralph & Russo per realizzare il primo dei due abiti che ha intenzione di indossare il 19 maggio”, riferisce.

L’abito è stato cucito a mano e ricoperto di perle il costo è di £ 100.000 – conto pagato dalla famiglia reale. Tuttavia, in passato Meghan Markle ha affermato a Glamour di amare la stilista francese Delphine Manivet e l’emergente Christos Costarellos, data “la loro unicità e bellezza”.

Ha anche aggiunto che sarebbe sempre stata una fan della maison Elie Saab e ha descritto il lavoro di  J.Mendel come “spettacolare”. Sicuramente il particolare che non vediamo l’ora di scoprire il 19 Maggio.